Calciomercato Roma, assist del nuovo allenatore per l’esubero

Calciomercato Roma, assist del nuovo allenatore per l’esubero: Tiago Pinto può piazzare uno dei calciatori esclusi dal progetto di Mourinho.

La missione cessioni di Tiago Pinto è in corso d’opera. Il general manager della Roma è alle prese con una lunga lista di calciatori che non facendo parte del progetto di José Mourinho sono ufficialmente sul mercato. Sul fronte degli attaccanti qualcosa si sta finalmente muovendo. Justin Kluivert sembra ormai prossimo al trasferimento al Fulham in Premier League in prestito con obbligo di riscatto a 12 milioni di euro fissato in caso di salvezza della squadra neopromossa.

Calciomercato Roma
Pinto©LaPresse

Felix Afena-Gyan dovrebbe invece accasarsi alla Cremonese, prossima avversaria in campionato della Roma, lunedì allo stadio Olimpico. Poi ci sarebbe anche Eldor Shomurodov: Sinisa Mihajlovic spinge per averlo al Bologna, ma se Pinto riuscirà nel frattempo a cedere come probabile Kluivert e Felix, difficilmente farà sconti rispetto a quanto richiesto per l’uzbeko.

Se per Amadou Diawara è ancora tutto fermo, qualcosa si muove intanto per Riccardo Calafiori, esterno sinistro chiuso da Leonardo Spinazzola, Nicola Zalewski e Matias Vina.

Calciomercato Roma, De Rossi porta Calafiori a Benevento

Calciomercato Roma
Riccardo Calafiori ©LaPresse

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, infatti, il giovane Calafiori potrebbe passare al Benevento in caso di arrivo di De Rossi. L’ex capitano giallorosso è un grande estimatore di Riccardo, che ha bisogno di un club che gli dia fiducia per giocare con continuità.

Nonostante la smentita ufficiale del Benevento, al termine di questa seconda giornata di Serie B Daniele De Rossi dovrebbe prendere il posto di Fabio Caserta in panchina. E a quel punto la trattativa potrebbe subire un’accelerazione. Con l’ex capitano giallorosso come allenatore, Calafiori potrebbe ridare slancio alla sua carriera: il potenziale è fuori discussione, e la speranza è quello di riuscire finalmente a metterlo in campo.