Calciomercato Roma, rifiuto e colpo di scena

Calciomercato Roma, c’è il rifiuto con colpo di scena destinato ad avere non poche ingerenze nei piani giallorossi in questi ultimi giorni di campagna acquisti.

Come da poco raccontatovi, la conferenza stampa odierna di Mou è stata a dir poco chiara ed emblematica. Merito delle indubbie e ormai storiche capacità di comunicazione dello Special One, quest’oggi soffermatosi non solo sul valore di un giocatore e leader come Pellegrini ma anche sulla questione Belotti e sul futuro di Zaniolo. In entrambi i casi, José sembrerebbe aver voluto strizzare un occhio al 22 e all’ex Torino, consapevole dell’importanza dell’attaccante classe ’99 e della non minore centralità che l’ex Torino verrebbe ad avere all’interno delle attuali gerarchie giallorosse.

Calciomercato Roma
José Mourinho ed Eldor Shomurodov ©LaPresse

Come più volte evidenziato, in questa fase si sta in quel di Trigoria portando però avanti un discorso legato a plurimi aspetti e valutazioni. Questo alla luce dell’attuale necessità del club di accontentare gli aneliti finali del mister che, per dirla con le sue parole, intenderebbe abbracciare un rinforzo dello stesso livello di Abraham. A ciò si aggiunga la non meno vigorosa attenzione da rivolgersi alle uscite, destinate a rappresentare uno dei motivi di maggiore discussione in questa parentesi finalissima di mercato estivo.

Calciomercato Roma, colpo di scena e rifiuto: le ultime su Shomurodov e Felix

Calciomercato Roma
Eldor Shomurodov e Tammy Abraham ©LaPresse

Vi abbiamo ieri detto della svolta giunta sul fronte Alessio Riccardi, rappresentante una vera e propria sorpresa rispetto alle previsioni e alle aspettative di un triennio fa. A ciò si aggiunga l’attesa per Kluivert o a quella per l’uscita di altri giocatori come Felix o Shomurodov. Abbiamo sovente evidenziato come quelle di questi ultimi rappresentino delle sortite fondamentali per concludere l’operazione Belotti.

In tale ambito, erano giunti aggiornamenti di non poco conto già in mattinata, quanto Tuttosport ha parlato del rifiuto di Felix Afena Gyan alla causa della Cremonese. Questo ha fatto saltare un banco abbastanza succulento e che avrebbe potuto fruttare circa 7 milioni di euro. Si integri però quest’informazione con un aspetto di non poco conto rappresentante una sorta di sorpresa.

Se fino a qualche giorno fa l’uscita più sicura sembrava essere quella del 64, quest’ultima sta attualmente vivendo una fase di stallo. Maggiore ottimismo invece sul fronte Shomurodov, per il quale sembra avvicinarsi un accordo per il suo passaggio al Bologna. Mijhalovic intende regalarsi un giocatore come l’uzbeko ma resta da limare l’aspetto legato alle cifre. Se c’è intesa sul prestito con obbligo di riscatto, manca invece l’accordo sulle cifre. Il gap è di circa 4 milioni, con il Bologna ferma a quota 10 per l’esercitazione dell’acquisto definitivo.