Roma, Felix nel mirino dei social: la difesa di Mourinho

Continua a fare rumore in casa Roma il brutto infortunio occorso in allenamento a Gini Wijnaldum. Ecco la difesa di Mou nei confronti di Felix

Nella serata di ieri è arrivata la comunicazione da parte della Roma del duro infortunio in cui è incappato Georginio Wijnaldum. Il centrocampista olandese, ultimo colpo del calciomercato estivo giallorosso, deve fare i conti con la frattura della tibia al piede destro. Mentre si attende di capire con esattezza quale sarà il suo percorso terapeutico, tanti tifosi sui social network si sono scagliati contro il giovane Felix Afena-Gyan. Il messaggio dello Special One non ha tardato ad arrivare, mettendo a tacere ancora una volta le tante voci intorno alla Roma.

Roma Mourinho
Jose Mourinho ©LaPresse

Josè Mourinho raccoglie i pezzi dopo quanto successo nella giornata di ieri. In serata, tramite i profili social ufficiali, la Roma ha comunicato il duro infortunio in cui è incappato Gini Wijnaldum. Il centrocampista olandese, prelevato dal PSG, dovrà fare i conti con la frattura composta della tibia destra. Stop lunghissimo e scelta imminente riguardo l’intervento chirurgico o la terapia conservativa, una cosa è certa, la tegola per lo Special One è enorme. Il centrocampista olandese rappresenta il colpaccio nel settore per Tiago Pinto, che ora può anche tornare con decisione su quel ruolo negli ultimi giorni di calciomercato. Poco fa è arrivato il messaggio social di Josè Mourinho, dedicato a Wijnaldum ma non solo.

Roma, Felix nel mirino dei social: la difesa di Mourinho

Roma Mourinho
Georginio Wijnaldum ©LaPresse

Il tecnico portoghese si dimostra ancora una volta maestro di comunicazione e fa quadrato intorno alla sua squadra, pur in un momento delicato. Lo Special One ha postato su Instagram un foto con una maglia speciale dedicata al centrocampista olandese, con la scritta “Forza Gini” in bella vista. Ma non solo, il tecnico della Roma ha voluto anche difendere a spada tratta il giovane Felix Afena-Gyan, accusato ed attaccato da tanti tifosi sui social in quanto protagonista dello scontro che ha portato all’infortunio di Wijnaldum. Ecco le parole dello Special One, come condivise sul proprio profilo Instagram:

“A volte il calcio può essere una merda. In sole due settimane Gini è diventato uno di noi per via delle sue qualità umane (le sue qualità calcistiche le conoscevamo già). Purtroppo, in un incidente molto sfortunato ha avuto un brutto infortunio che lo terrà lontano dal giocare per molto tempo. Ma a volte non è solo il calcio ad essere una merda, le persone possono anche esserlo… Coloro che hanno dato il via alle voci secondo cui un ragazzo eccezionale come Felix potrebbe essere responsabile di quello che è successo è una vera feccia. Stiamo tutti insieme stasera: tifiamo per la Roma, per Wijnaldum e per Felix”