Calciomercato Roma, incastro a centrocampo: Allegri e Mou soci in affari

Calciomercato Roma, incastro a centrocampo: Allegri e Mourinho soci in affari per un doppio colpo che potrebbe accontentare entrambi.

Calciomercato Roma
Allegri e Mourinho ©LaPresse

Dopo le vittorie contro Salernitana e Cremonese, per la Roma sabato ci sarà il primo vero test probante di questo campionato di Serie A contro la Juventus. In uno stadio tradizionalmente difficile come quello di Torino, Mourinho proverà a invertire la rotta degli scontri diretti in trasferta con i bianconeri per lanciare un chiaro messaggio al campionato. Dall’altra parte Massimiliano Allegri è ancora alla ricerca della quadra a livello tattico e sono in programma altri movimenti di calciomercato che potrebbero riguardare da vicino anche la Roma.

C’è infatti un possibile incastro a centrocampo che potrebbe accontentare tutti e due gli allenatori che sabato saranno uno di fronte all’altro. Amici nella trattativa con incastro a centrocampo, nemici in campo per il primo scontro diretto della nuova stagione.

Calciomercato Roma, Zakaria in giallorosso e Paredes bianconero

Calciomercato Roma
Zakaria©LaPresse

C’è uno scenario riguardante il centrocampo che a Mourinho e Allegri andrebbe più che bene. Difficile da realizzarsi perché con numerose variabili, ma non impossibile come delineato dal Corriere dello Sport oggi in edicola.

La Roma si sta confrontando con il PSG per il piano di recupero di Wijnaldum e nel frattempo ha preso informazioni su Leandro Paredes, che però sta trattando con la Juventus a cui ha già dato il suo assenso. Qui si apre un possibile incastro conveniente per i due club e allenatori: se la Juve trova i soldi per convincere il Psg, magari vendendo Arthur al Valencia o qualche altro esubero, potrebbe cedere in prestito alla Roma Zakaria, profilo gradito a Mourinho e Pinto.

Allegri ha lasciato lo svizzero in panchina per tutta la partita con la Sampdoria preferendogli come sostituzioni i giovani Miretti e Rovella. Un chiaro indizio di calciomercato. Zakaria al momento è restio a lasciare Torino, ma il richiamo della Roma unito all’ostracismo di Allegri potrebbe convincerlo e fare così tutti felici.