Calciomercato Roma, rossoneri rifiutati: Pinto spera

Calciomercato Roma, rifiuto immediato verso i rossoneri e speranza ancora viva per Tiago Pinto. Gli ultimi aggiornamenti.

Tanti i nomi presenti in una wish list che Pinto mai si aspettava di dover aggiungere al non poco saturo taccuino personale. Il riferimento è chiaramente a quello rispondente alla voce di centrocampisti attualmente attenzionati dalla Roma dopo l’infortunio di Georginio Wijnaldum, destinato ad avere un impatto di non poco conto anche sul fronte degli acquisti.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

A distanza di tre giorni dall’annuncio ufficiale del club sulle condizioni di Gini, in quel di Trigoria si stanno valutando plurimi elementi possibilmente approdanti a condizioni convenienti e che permettano a Mourinho di rimpolpare una regione mediana che non vedeva l’ora di essere occupata da un giocatore dalle qualità come quelle dell’ex PSG. Se per Belotti è ormai cosa fatta, ricordiamo come tale vicenda ha per il momento fatto passare in secondo piano la ricerca del difensore, rappresentante un’urgenza di certo non meno importante ma destinata ad essere momentaneamente archiviata.

Calciomercato Roma, Zakaria dice di no al Bayer Leverkusen

Calciomercato Roma
Denis Zakaria ©LaPresse

Questo almeno fin quando non si registrerà una svolta a centrocampo laddove, come detto, Pinto ha messo nel mirino giocatori di diversa tipologia, età e caratteristiche ma accomunati dalla voglia e dalla possibilità di non far rimpiangere più di tanto nei prossimi mesi il tanto atteso Wijnaldum. Nella lista di profili figura anche quel Denis Zakaria accostato alla Roma già la scorsa estate e alla fine approdato alla Juventus a gennaio.

Attualmente reduce dalla perdita di terreno all’interno delle gerarchie bianconere, il suo nome ha rappresentato un allettante ritorno di fiamma per i capitolini. In tale ottica, non sfugga quanto recentemente raccolto da Gianluca Di Marzio. L’ex Borussia Monchengladbach avrebbe infatti detto di no al Bayer Leverkusen, non essendo ad oggi interessato ad un ritorno in Bundesliga e presso una squadra rappresentante il fanalino di coda del campionato tedesco.