ASRL | Calciomercato Roma, sondata una vecchia fiamma: ostacolo formula

La Roma continua a monitorare il mercato per ingaggiare un centrocampista che sia in grado di sopperire all’assenza di Wijnaldum

Nella giornata di Andrea Belotti, con l’attaccante pronto a sbarcare nella Capitale dopo la cessione di Felix alla Cremonese, continuano a rincorrersi le voci sul casting a centrocampo. Tenendo momentaneamente sullo sfondo la pista Denis ZakariaTiago Pinto sta valutando vari dossier arrivati sulla scrivania di Trigoria. Senza rifare la lista dei nomi accostati ai giallorossi, come anticipato nei giorni scorsi la pista Paredes non è mai decollata visto il patto di ferro con la Juve. L’unica cosa certa al momento è che il telefono di Tiago Pinto squilla in continuazione da quando José Mourinho ha dichiarato in conferenza di aspettarsi un centrocampista negli ultimi giorni di mercato.

Calciomercato Roma, ritorno di fiamma: la formula è un ostacolo
Tiago Pinto ©ANSA

Tra nomi nuovi e ritorni di fiamma, sono molte le candidature arrivate a Trigoria. Secondo quanto appreso da Asromalive.it, di recente ci sono stati nuovi sondaggi esplorativi per Orkun Kocku. Il 21enne turco-olandese di recente ha rifiutato le avances della Fiorentina, non giudicando la squadra viola un passo in avanti in carriera, ma una sua partenza negli ultimi giorni di calciomercato non si può ancora escludere.

Calciomercato Roma, per Kocku serve l’obbligo di riscatto

Orkun Kokcu ©LaPresse

Stando alle informazioni in nostro possesso, la trattativa non è mai iniziata a causa della posizione del Feyenoord. Il club olandese ha aperto al prestito, ma solamente tramite l’inserimento di un obbligo di riscatto non condizionato. Una formula che in questo momento a Trigoria non possono prendere in considerazione, soprattutto se la valutazione del calciatore si aggira sui 18-22 milioni di euro come quella del nazionale turco.

Reduce da una stagione da assoluto protagonista (9 gol e 9 assist complessivi), Kokcu in passato è stato seguito anche da Atalanta, Milan, Siviglia e diversi club di Premier League.