Calciomercato Roma, sbarco e visite mediche Belotti: arriva la firma

Calciomercato Roma, la telenovela legata all’approdo di Andrea Belotti a Trigoria sembra terminata. Ecco la verità sullo sbarco del Gallo.

Tutto fatto, il Gallo si avvicina all’ufficialità legata al suo approdo alla corte di Josè Mourinho. Nelle ultime 48 ore la trattativa si è definitivamente sbloccata, ora mancano solo visite mediche e firma nero su bianco del nuovo contratto. La Roma pesca ancora una volta dal mercato degli svincolati e Belotti aveva messo in cima alle proprie preferenze la nuova avventura all’ombra del Colosseo. Il Gallo, dopo il divorzio a zero dal Torino, avrebbe rifiutato le più disparate destinazioni, fissando la Roma come sua priorità.

calciomercato Roma
Andrea Belotti ©LaPresse

E’ tutto pronto per celebrare finalmente il matrimonio tra la Roma ed il ”Gallo” Andrea Belotti. L’attaccante ex Torino è pronto a raggiungere la corte di Josè Mourinho. Sarà lui il rinforzo offensivo per l’attacco della Roma e porta in dote con se 143 reti realizzate in carriera. Si tratta di un vero e proprio salto di qualità per il Gallo, che dopo le esperienze al Palermo e al Torino trova una piazza pronta a giocarsi le proprie carte anche in Europa. La cessione di Felix Afena-Gyan alla Cremonese ha rappresentato l’ultimo incastro necessario per l’arrivo del bomber azzurro, ecco quando ci saranno visite mediche e firma del Gallo.

Calciomercato Roma, fatta per Belotti: spunta la data

Josè Mourinho ©LaPresse

Sembra davvero arrivato il momento del “Gallo” in casa giallorossa. L’attaccante raggiungerà la Capitale nelle prossime ore, secondo quanto scritto da Francesco Balzani sul sito Calciomercato.com. Nella giornata di domani ci saranno le visite mediche, mentre la Roma raggiungerà Torino per la sfida alla Juventus. In seguito sarà il momento della firma nero su bianco del nuovo contratto del bomber. L’attaccante dovrebbe firmare per un triennale, accontentando le richieste di Josè Mourinho. Il bomber azzurro ha rifiutato tantissime proposte pur di sposare il progetto giallorosso, compresa quella degli acerrimi rivali della Lazio. Le prossime ore saranno davvero quelle decisive, il Gallo sta per cantare con la maglia della Roma.