Juve-Roma, ricaduta UFFICIALE: Allegri non lo convoca

Siamo alla vigilia della sfida tra Juventus e Roma, in programma domani pomeriggio all’Allianz Stadium. Non mancano gravi assenze.

La Roma è pronta ad affrontare il primo big match della stagione, domani la trasferta a Torino contro la Juventus di Massimiliano Allegri. Il tecnico toscano, al pari di Josè Mourinho, deve fare i conti con l’infermeria ancora piena. E’ stato lo stesso allenatore della Juventus a giocare a carte scoperte in conferenza stampa, confermando ufficialmente una ricaduta di un calciatore in bilico nella squadra bianconera, ma non solo. Ecco le parole dell’allenatore della Juve da poco rilasciate in conferenza stampa.

Juventus Roma
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Vigilia di Juventus-Roma, partita da sempre infuocata in Serie A. Mentre la squadra giallorossa conosceva il proprio destino in Europa League, c’è stata la conferenza stampa di Massimiliano Allegri. Il tecnico della Juventus è intervenuto alla vigilia della sfida alla squadra di Josè Mourinho, mentre il tecnico portoghese parlerà tra poco da Trigoria. Entrambi gli allenatori hanno diverse grane con cui fare i conti dall’infermeria. In casa Roma c’è stato il gravissimo infortunio occorso a Gini Wijnaldum, che sembra aver scelto la strada terapeutica, insieme a quello meno grave ma comunque importante capitato a Nicolò Zaniolo.

Juve-Roma, ricaduta UFFICIALE: Allegri non lo convoca

Juventus Roma
Leonardo Bonucci ©LaPresse

La Juventus anche fa la conta delle assenze ed Allegri rompe gli indugi sulle condizioni di Leonardo Bonucci: “Bonucci non sarà convocato perché non sta ancora bene, ieri ha lavorato con la squadra ma stamattina non stava bene con la gamba. Le cose mezze e mezze non vanno bene. Di Maria ha lavorato parzialmente con la squadra, l’obiettivo è Firenze”.

Su Paulo Dybala, grande ex della sfida: “Con Dybala abbiamo passato anni stupendi, ha fatto divertire me e i tifosi: domani sarà un piacere rivederlo da avversario.”

Infine l’unico recupero da refertare è di un altro ex, ora alla Juventus: “Szczesny? Domani è a disposizione e potrebbe tornare.