Calciomercato Roma, corsa a tre: accelerata improvvisa

Calciomercato Roma, si è accesa la corsa per il giocatore che piace a diversi club. Uno di questi ha deciso di fare sul serio e non vuole perdere tempo

Tiago Pinto si sta muovendo per chiudere gli ultimi affari di calciomercato estivo che chiude a breve. Alle 20 di domani, infatti, ci sarà il gong finale per le trattative e il gm della Roma ha intenzione di completare la campagna in tempo. Nella notte, però, una trattativa che sembrava conclusa ha subito un brusco stop a causa della Football Association. Questa, infatti, ha negato il permesso di lavoro a Justin Kluivert, promesso sposo del Fulham per cui oggi avrebbe dovuto svolgere le visite mediche.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Ora tutte le parti in causa stanno aspettando il report della Fa per capire quali sono le criticità emerse in questo affare. Il mercato, però, riguarda anche le entrate che, dopo ieri sera, meritano più attenzione. Nella bella vittoria contro il Monza, sconfitto 3-0 grazie alla doppietta di Dybala e alla rete di Ibanez, Marash Kumbulla ha lasciato il campo in anticipo a causa di un problema muscolare. Suona così un campanello di allarme per Mourinho che già nelle scorse settimane chiedeva a Pinto un centrale. Nella conferenza stampa di ieri, invece, il tecnico ha affermato di non chiederlo alla società, visto il grande lavoro, nonostante un nuovo centrale sia necessario.

Calciomercato Roma, il Lispia accelera per Diallo: offerta di prestito

Calciomercato Roma
Abdou Diallo, difensore del Paris Saint-Germain, mentre rincorre Martins del Monaco ©LaPresse

Nei giorni scorsi era stato fatto un sondaggio per Abdou Diallo, difensore ventiseienne del Paris Saint-Germian, ma la situazione si è complicata. Secondo quanto riporta L’Equipe, per il difensore centrale il Lipsia ha accelerato proponendo un’offerta di prestito con diritto di riscatto. Le parti stanno discutendo sull’affare con il club tedesco che vuole chiudere. sulle tracce del centrale senegalese, però, ci sono anche Galatasay e Benfica interessati.