Calciomercato Roma, i tempi di Zaniolo tra rinnovo e rientro

Seconda partita senza Nicolò Zaniolo per la Roma e l’assenza si fa sentire: i tempi tra il rinnovo e il ritorno in campo

Il futuro di Nicolò Zaniolo è stato uno dei tormentoni del calciomercato estivo, ma alla fine l’attaccante è rimasto alla Roma. I tifosi lo amano e lo hanno sempre sostenuto, soprattutto durante il periodo buio dei due infortuni. Con il suo talento il numero 22 ha conquistato la fiducia del pubblico romanista, che ora vorrebbe vederlo legato al club giallorosso più a lungo.

Nicolò Zaniolo, attaccante della Roma ©LaPresse

Infatti la questione rinnovo è una di quelle sul tavolo di Tiago Pinto. Ieri il general manager della Roma prima del disastroso match con l’Udinese ai microfoni di ‘Dazn’ ha dichiarato: “Sul rinnovo io e Vigorelli abbiamo un patto di lasciare andare, perché così i giornalisti avranno più tempo per scrivere, ma mai sarà un problema per noi. Abbiamo un ottimo rapporto”. Dunque il rinnovo sembrerebbe non preoccupare al momento. Ma quando tornerà in campo Zaniolo?

Roma, l’assenza di Zaniolo pesa e si sente: quando il ritorno in campo

Nicolò Zaniolo, attaccante della Roma ©LaPresse

Tre partite fuori per infortunio e l’assenza di Nicolò Zaniolo si fa sentire nella Roma. Nella squadra giallorossa sono mancati gli strappi offensivi e l’intraprendenza del numero 22 nel cercare di rendersi pericoloso. Tutti è finito sulle spalle di Dybala, che sta facendo bene, ma non può fare tutto da solo.

L’infortunio di Zaniolo si può dire che è il classico caso in cui ti accorgi dell’importanza di qualcuno solo quando non c’è. Però al suo rientro manca sempre meno. Nicolò potrebbe tornare in campo contro l’Atalanta, nella partita prima della sosta per gli impegni delle Nazionali. Lui sta provando a bruciare le tappe, ma i tempi di recupero vanno rispettati, meglio non forzare. Dunque ancora tre partite fuori, una di campionato e le prime due di Europa League, poi Mourinho potrebbe riavere a disposizione il suo