“Roma fuori dalle prime sei”: la sentenza infiamma i social

La Roma non è tra le prime sei squadre della Serie A secondo l’esperto del campionato , ma può qualificarsi per la coppa in un modo solo

La Roma ha subito il primo brusco stop del suo cammino in questa nuova stagione di Serie A. Domenica contro l’Udinese è arrivata una pesante sconfitta per 4-0 con i bianconeri che sono riusciti a imporsi alla Dacia Arena sui giallorossi. Anche se le partite giocate sono pochi uno stop prima o poi è inevitabile e il fatto che sia arrivato contro l’Udinese non rappresenta assolutamente un allarme. Il club di Sottil ha dimostrato di essere in grado di giocare un calcio propositivo, con molti calciatori che possono essere pericolosi.

roma
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

È senza dubbio che la Roma avrebbe dovuto giocare meglio, e la brutta prestazione è stata notata da tutti, anche dagli addetti ai lavori. In molti hanno dato il loro punto di vista sulla partita, ma soprattutto sul cammino che questa squadra può fare. L’arrivo di Dybala, Belotti e Wijnaldum ha sicuramente alzato l’asticella delle aspettative e parecchie persone vedono la Roma tra le migliori squadre italiane. Ce n’è uno, però, che sta infiammando i social con la sua previsione. Secondo l’esperto del nostro campionato, gli uomini di Mourinho non partirebbero tra le prime sei squadre della Serie A.

“Roma fuori dalle prime sei”: i social si infiammano

roma
José Mourinho alla Dacia Arena ©LaPresse

Maurizio Pistocchi sul proprio profilo Twitter ufficiale ha indicato qual è secondo lui la griglia di partenza del nostro campionato. In prima fascia troviamo Napoli e Milan seguite da Inter e Juventus. In terza fila ci sono Atalanta e Lazio, mentre club a sorpresa è indicata l’Udinese. Nessuna traccia, quindi, della Roma che secondo il giornalista non partirebbe tra le prime sei migliori del nostro campionato. Abraham e compagni, però, possono approdare in Champions ma a una sola condizione. Secondo Pistocchi, Mourinho dovrebbe cambiare disposizione per raggiungere la qualificazione nella coppa dalle grandi orecchie.