Calciomercato Roma, cifre al ribasso: tentazione Pinto

Il general manager della Roma può concludere un affare di calciomercato a un costo molto basso, come fatto in estate

Anche se il calciomercato si è concluso il primo settembre, la Roma continua a trattare e a monitorare il panorama per andare a colmare l’ultima lacuna presente nella rosa della Roma. Mourinho, infatti, da tempo sta cercando un difensore centrale che possa andare a completare il reparto arretrato. Nei giallorossi, infatti, in rosa che possano giocare davanti a Rui Patricio ci sono Chris Smalling, Gianluca Mancini, Roger Ibanez e Marash Kumbulla. Visto che il modulo utilizzato dal portoghese sfrutta la difesa a tre, rimarrebbe fuori come unico cambio un solo giocatore. Questa situazione non è delle migliori visto che ci sarebbe bisogno di un altro profilo per permettere allo Special One di ponderare meglio le scelte.

calciomercato roma
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Per questo motivo, già da luglio, l’ex allenatore del Tottenham ha chiesto a Tiago Pinto un rinforzo nel reparto arretrato. Durante l’estate, però, non sono arrivati centrali e con l’inizio del campionato la situazione è addirittura peggiorata. Durante la partita con il Monza, infatti, Marash Kumbulla si è accasciato a causa di un problema muscolare. Il difensore albanese, infatti, ha lasciato il campo in anticipo nella bella vittoria con i brianzoli facendo suonare l’allarme per Mou. José, infatti, è tornato a chiedere uno sforzo al general manager proprio per un centrale di difesa.

Calciomercato Roma, le richieste di Maksimovic

calciomercato roma
Nikola Maksimovic con la maglia del Genoa ©LaPresse

Uno dei profili che piacciono di più è quello di Nikola Maksimovic, ex difensore di Genoa, Torino e Napoli. Il trentunenne rappresenta uno dei migliori giocatori che il mercato degli svincolati può offrire, ma non convince la sua condizione fisica. Secondo la Gazzetta dello Sport, poi, il serbo non avrebbe delle pretese molto alte. L’ingaggio che vorrebbe infatti, si aggira intorno a 1.4/1.5 milioni a stagione, una cifra molto bassa che potrebbe rappresentare una bella occasione per Pinto.