Giallo Bonucci-Candreva e Juve-Salernitana da ripetere? Cosa dice Sky

Ieri sera è andata in scena Juve-Salernitana terminata 2-2 nel finale. Il gol annullato a Milik scatena le polemiche con il Var protagonista

Ieri sera è andata in scena Juventus-Salernitana allo Stadium di Torino. La sesta giornata di campionato per i bianconeri e per i campani si è conclusa con un clamoroso 2-2 che ha scatenato forti polemiche per ciò che è accaduto nel recupero del secondo tempo. Al di là dei tanti cartellini rossi che Marcenaro ha dovuto sventolare nel finale, a far discutere è il gol di Milik che avrebbe permesso alla Juventus di vincere 3-2 e portare a casa i tre punti contro gli amaranto.

juve salernitana
Attimi di tensione nel finale di gara tra la Juventus e la Salernitana ©LaPresse

Nel primo tempo di ha pensato Antonio Candreva a sbloccare la partita. L’esterno destro ha insaccato il bel cross di Mazzocchi dopo essere sbucato sul secondo palo alle spalle di compagni e avversari. Il secondo gol degli ospiti, poi, è arrivato grazie al rigore trasformato da Piatek che, su suggerimento di Dia ha trovato colpito e trovato il braccio largo di Alex Sandro. Nel secondo tempo, invece, la Juventus ha rialzato la testa con Bremer che ha segnato il 2-1. Poi Bonucci ripota tutto in parità dopo aver sbagliato il calcio di rigore e pochi minuti dopo Milik segna di testa il 3-2. L’arbitro Marcenaro, però, va al Var e annulla il gol per fuorigioco di Bonucci, reo di essere oltre i difensori. La decisione del fischietto ha scatenato le polemiche di tutti i tifosi, soprattutto quelli bianconeri che hanno sottolineato l’errore.

Juve-Salernitana da ripetere? Cosa dice il regolamento

juve salernitana
La rissa finale in Juventus Salernitana ©LaPresse

A giustificare la reazione dei bianconeri, infatti, sono le immagini diffuse da Sky Tech che ha dimostrato come il Var non abbia calcolato Candreva al momento del colpo di testa di Milik. L’esterno della Salernitana, infatti, era distante dall’azione, ma comunque teneva in gioco Bonucci di mezzo metro. Molti juventini hanno chiesto la ripetizione della partita, ma l’emittente televisiva ha spiegato che non è possibile perché la decisione non può essere considerato un errore tecnico dell’arbitro, in quanto lo sbaglio è del Var. Questo riporta alla mente l’errore clamoroso del Var sul gol di Acerbi contro lo Spezia nella scorsa stagione, che scatenò le polemiche di Mourinho e di altri allenatori proprio contro la tecnologia.