Spunta la classifica degli interventi VAR: la posizione della Roma

Spunta la classifica degli interventi Var: ecco qual è la posizione della Roma in questa speciale graduatoria. 

Il fine settimana che se n’è appena andato in archivio ha lasciato polemiche e caos. Come successo spesso nel mirino ci sono finiti gli arbitri e il Var che dovrebbe aiutare i direttori di gara a prendere delle decisioni e che invece molto spesso anche per dei casi al limite dove non è corretto o consentito intervenire, lascia sempre degli strascichi dietro. Ieri, addirittura, è arrivato anche un comunicato ufficiale dell’Aia che spiegava per esempio che in Juventus-Salernitana la Sala Var di Lissone non aveva tutte le immagini disponibili. Insomma, anche polemiche.

Classifica Var Roma
Un intervento Var all’Olimpico ©LaPresse

Quello che ha fatto oggi Repubblica comunque, è stato il fatto di stilare la classifica degli interventi Var che le varie squadre hanno avuto a fare e contro durante questi anni. Ecco la graduatoria soprattutto la posizione della Roma.

Spunta la classifica Var, la posizione della Roma

Serie A Var fuorigioco semi-automatico
Il tabellone dello Juventus Stadium mentre indica l’uso del Var ©LaPresse

Ventotto interventi a favore e 29 contro. Questi sono i numeri usciti fuori nel dettaglio della Roma. Uno in più, insomma, contro la squadra al momento allenata da José Mourinho. Quella che ha avuto il maggiori numero di decisioni a sfavore è la Juventus: 44, contro i 23 pro. Un dettaglio non trascurabile perché comunque mette un dato in evidenza: molte le chiamate dei direttori di gara per i bianconeri che poi sono costretti ad andare al video e rivedere per non commettere un errore. La squadra che invece ha avuto più decisioni a favore in questa speciale classifica è il Napoli, con 41 decisioni ribaltate dal Var. La squadra di Spalletti, a sfavore, ne ha avute 22. Trentatré e ventisei è il dettaglio dell’Inter (favore e contro), trentacinque e trentadue quello del Milan.

Qui, sotto, la classifica completa. I primi numeri sono le chiamate a favore.

Juventus 23 -44
Inter 33-26
Milan  35- 32
Napoli  41-22
Roma  28-29
Lazio  37- 28
Atalanta  33- 27
Bologna  19- 28
Fiorentina  37-21
Sassuolo  31-40
Sampdoria 32-32
Torino  25-31
Udinese 25- 35