Roma, la terza maglia si ‘sdoppia’: novità per i tifosi

Roma, il regolamento Uefa parla chiaro: rimane fuori. Anche la Lega ha deciso così. Ecco la novità sulla terza maglia

La nuova terza maglia della Roma, presentata ufficialmente questa mattina dalla società giallorossa, ha scatenato gli “scontri” sui social. I tifosi stanno discutendo su alcuni fatti, soprattutto sul colore, nero, della terza divisa giallorossa che a molti non è piaciuto. Normale sia così, visto che è impossibile mettere davvero d’accordo tutti.

Roma
José Mourinho ©AnsaFoto

Certo, la novità importante è anche lo stemma, tornato quello storico, che “cambia“. Una magia quella proposta dalla New Balance, sponsor tecnico della società dei Friedkin, che non ha convinto tutti. E poi ovviamente c’è anche un’altra questione da tenere in considerazione. Il regolamento Uefa, così come quello della Serie A, non permettono questo tipo di cose.

Roma, la “magia” solamente nella modalità standard

Roma
La nuova terza maglia della Roma ©AsRoma

Non scenderanno in campo con questa maglia i giocatori, che avranno sì lo stemma storico ma non quello cangiante. Non è possibile infatti utilizzarlo per le partite ufficiale e anche all’interno dello store giallorosso si trova solamente nella gestione delle magliette standard. Rimane, comunque, una maglia sicuramente collezionabile che stasera vedrà il proprio debutto nella sfida contro l’Helsinki all’Olimpico nella seconda gara di Europa League. Un’anticipazione fatta ieri da José Mourinho in conferenza stampa resa poi ufficiale questa mattina dai canali social giallorossi.