Il provino è fallito, UFFICIALE: niente convocazione

Il giocatore non farà parte della squadra dopo la decisione dell’allenatore di non portarlo con sé dopo averlo analizzato bene

Stasera la Roma scende in camp allo Stadio Olimpico per sfidare l’Helsinki nella seconda giornata del Girone C di Europa League. I giallorossi arrivato alla sfida dopo la vittoria sull’Empoli in campionato. Nell’ultimo match della coppa della Uefa, invece, Abraham e compagni si sono fatti sfuggire i tre punti con il Ludogorets, che a Razgrad ha sfruttato le occasioni e vinto 2-1. C’era da rialzare la testa, quindi, dopo le prime due sconfitte stagionali, che sono arrivate proprio contro i bulgari e contro l’Udinese.

nazionali inghilterra smalling
Giocatori della Roma ©LaPresse

A proposito della partita di Udine, questa è stata molto importante perché ha evidenziato alcuni limiti della rosa giallorossa. In particolare, la prima cosa che è saltata all’occhio dei tifosi sono i problemi che la coppia Cristante-Matic ha. I due, infatti, come sottolineato da Mourinho sono due grandi giocatori, ma troppo simili per potersi adattare insieme. Il grande difetto di un centrocampo a quattro con Bryan e Nemanja centrali è la mancanza di dinamicità in mezzo al campo, che porta la Roma a soffrire. Intanto, Udinese-Roma è stata importante non solo per Mourinho, che ha avuto l’occasione di monitorare la squadra, ma anche per Chris Smalling. In tribuna alla Dacia Arena, infatti, c’era Gareth Southgate, ct dell’Inghilterra.

Nazionali, Smalling non convocato dall’Inghilterra

nazionali inghilterra smalling
Chris Smalling, difensore centrale ©LaPresse

Dopo un’attenta valutazione del giocatore, il commissario tecnico dei tre leoni ha deciso di lasciare a Roma il difensore ex Manchester United. Quella con l’Udinese non è stata la miglior partita per valutare un difensore, ma non la sarebbe stata neanche per qualsiasi altro ruolo. Intanto, per le sfide con Germania e Italia, l’allenatore inglese ha convocato diversi giocatori, fra ci figura anche Tammy Abraham. Niente nazionale, quindi per Smalling, che resterò nella Capitale.