Roma, intervento riuscito per Karsdorp: le tappe per il ritorno in campo

L’esterno destro della Roma Rick Karsdorp è stato sottoposto oggi a intervento chirurgico al ginocchio sinistro per meniscectomia mediale.

La Roma è alle prese attualmente con un alto numero di infortuni che stanno complicando i piani dell’allenatore José Mourinho. Nel corso della scorsa settimana c’era stato il guaio occorso a Rick Karsdorp, poi ieri nel corso del riscaldamento pre-partita si è fatto male anche Paulo Dybala. Per fortuna nel caso dell’argentino gli esami hanno scongiurato lesioni e l’assenza sarà breve.

Roma
Rick Karsdorp©LaPresse

Diverso il discorso per Rick Karsdorp. L’esterno olandese nel corso della partita di Europa League contro l’HJK Helsinki ha rimediato una lesione al menisco interno del ginocchio sinistro. Un infortunio di entità ben più pesante: non ci voleva in questo momento della stagione ricco di impegni così ravvicinati.

Roma, Karsdorp a breve tornerà a Trigoria per il ciclo di riabilitazione

Roma
Mourinho©LaPresse

Come comunicato ufficialmente dalla Roma, l’intervento chirurgico, effettuato dal Professor Georg Ahlbäumer presso la Klinik Gut di St. Moritz, è terminato con successo.

Il calciatore olandese resterà ora nella clinica svizzera per poi cominciare a breve il ciclo di riabilitazione presso il Centro Sportivo Fulvio Bernardini. Sono queste le tappe che porteranno al recupero completo del calciatore che avverrà in non meno di cinque o sei settimane. Ci sarebbe tempo per giocare un paio di partite prima della lunga sosta per i Mondiali di calcio in Qatar. L’infortunio rende la convocazione di Karsdorp più problematica, una maledizione anche per l’Olanda dopo il brutto infortunio di Gini Wijnaldum che ha ormai già detto addio al sogno Mondiale.

Mourinho per averlo al top della condizione fisica dovrà a questo punto aspettare molto probabilmente il ritorno in campo dopo la sosta per Qatar 2022, con il turco Zeki Celik che nel frattempo sarà chiamato agli straordinari. Con lo spostamento di Nicola Zalewski a destra come possibile alternativa.