Calciomercato Roma, Zaniolo e la “promessa tradita”: scoppia il caso rinnovo

Calciomercato Roma, Zaniolo e quella “promessa tradita”: scoppia il caso rinnovo in casa giallorossa. Il telefono non squilla

La verità sta sempre in mezzo. Quindi, se stamattina la Gazzetta dello Sport ha spiegato che i contatti tra Vigorelli e Pinto per il rinnovo di Zaniolo erano e sono continui, dall’altro le notizie che riporta l’edizione romana de La Repubblica vanno decisamente nel senso opposto. E andiamo a vedere cosa scrive il quotidiano.

Calciomercato roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

La convocazione per iniziare a discutere il rinnovo contrattuale con allungamento e annesso adeguamento, era stata praticamente annunciata da Tiago Pinto nell’ultima conferenza stampa di chiusura de mercato estivo. Ma al momento quelle che sono state le parole non sono state seguite dai fatti. Insomma, il telefono dell’agente di Zaniolo non squilla e con il Mondiale alle porte e con il conseguente stop al campionato, i direttori sportivi che non avranno praticamente nulla da fare, si potrebbero concentrare su quelle che sono le trattative da portare avanti per la prossima stagione. Insomma, potrebbero ricominciare a bussare alla porte del gm giallorosso per capire quali sono le intenzioni con Zaniolo.

Calciomercato Roma, promessa tradita

Denayer Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Zaniolo, in tutto questo, al momento rimane concentrato sulla Roma. Sfumata la convocazione in Nazionale, ha chiesto a Mourinho di lavorare con un preparatore fisico in questi giorni di vacanza che il portoghese ha concesso alla propria squadra. Un segnale da tenere ovviamente in considerazione soprattutto per quelle che sono state le voci, smentite dai fatti, di un Nicolò poco voglioso di sudare. Tutt’altro, è evidente, e lui ha pure dimostrato con una forma fisica smagliante e con la sensazione di poter ancora crescere. Quello che gli manca è solamente il gol, ma arriverà e di dubbi non ce ne sono. Quello che spera possa arrivare – chiude Repubblica – è anche la chiamata al suo agente. La penna per firmare è pronta.