Bufera Var prima della Roma: “L’arbitro non comanda più”

Nuova bufera intorno al Var prima della gara in casa della Roma. L’allenatore non ha digerito l’espulsione ed attacca senza mezzi termini.

Il Var finisce sul banco degli imputati prima della sfida alla Roma. L’allenatore dopo la sconfitta di misura attacca senza mezzi, nuova bufera intorno allo strumento che assiste i direttori di gara. Stavolta la polemica travalica i confini nazionali della Serie A, coinvolgendo direttamente i prossimi avversari della Roma. Nell’episodio incriminato è stato espulso il difensore centrale, dopo la sconfitta arrivano le dure parole di Manuel Pellegrini, allenatore del Real Betis.

Var Roma
Arbitro consulta VAR ©LaPresse

L’utilizzo del VAR continua a far discutere il mondo del calcio, con un intreccio vista Roma. Se nella vittoria di ieri contro l’Inter i tifosi giallorossi hanno benedetto l’intervento dello strumento dopo la rete messa a segno da Edin Dzeko, segnata in fuorigioco, i futuri avversari dei giallorossi vivono uno stato opposto. Il Real Betis, che guida il girone C di Europa League, giovedì sera sfiderà la squadra giallorossa allo stadio Olimpico. Gli spagnoli, allenati da Manuel Pellegrini, sono reduci da una sconfitta di misura in casa del Celta Vigo. Il tecnico cileno a fine gara non ha concesso sconti ad arbitro e Var, ecco le parole dell’allenatore del Betis dopo la sconfitta.

Real Betis, bufera Var prima della Roma: “L’arbitro non comanda più”

Roma Var
Manuel Pellegrini ©LaPresse

Il Real Betis ha trovato la sua seconda sconfitta stagionale. Il Celta Vigo ha avuto la meglio sulla formazione di Manuel Pellegrini, con il minimo scarto è arrivata la vittoria degli azzurri sulla squadra di Siviglia. I biancoverdi guidano il girone C di Europa League e giovedì sera faranno visita allo stadio Olimpico per la terza giornata della competizione europea. La Roma vuole sfruttare l’onda d’entusiasmo generata dalla vittoria di San Siro ai danni dell’Inter e la sfida di giovedì sarà decisiva per la vetta del girone. Dopo la sconfitta in casa del Celta Vigo, Pellegrini ha attaccato senza mezzi termini il Var. La causa che ha fatto scatenare il tecnico cileno è stata l’espulsione dell’ex Lazio, Luiz Felipe, in un primo momento ammonito dal direttore di gara. Pellegrini a fine gara è apparso furioso ed ha così commentato: “L’impressione è che il VAR comandi più dell’arbitro”