Calciomercato Roma, clausola 📃 da eliminare: così Pinto blinda Dybala 💎

L’attaccante argentino ah stregato tutti i tifosi della Roma dopo essere stato preso nel calciomercato estivo dal general manager giallorosso

Al suo arrivo è stato accolto come un vero e proprio top player. Circa 10.000 tifosi della Roma si sono riuniti sotto al Palazzo della Civiltà, conosciuto come Colosseo Quadrato, per dare il benvenuto a Paulo Dybala. Era il 26 luglio e l’attaccante argentino non si aspettava un fiume di tifosi giallorossi ad attendere e festeggiare il suo arrivo. Da quel “Daje Roma, daje” urlato al microfono a tutti i presenti, ormai diventate iconico, Paulo è stato in grado di prendersi la squadra e la città a suon di giocate e lampi.

Calciomercato Roma, clausola da eliminare: così Pinto blinda Dybala
Paulo Dybala, attaccante della Roma ©LaPresse

Adesso, però, il bagliore della Joya si è affievolito a causa di un infortunio alla coscia sinistra che lo sta tenendo lontano dai campi. Dai romanisti al ventottenne, però, tutti non vedono l’ora di assistere al suo ritorno in campo. Anche Mourinho e Tiago Pinto sperano di vedere presto l’attaccante argentino, che se continua a essere decisivo in questo modo, in estate potrebbero arrivare squadre interessate per strapparlo alla R0ma. Nel suo contratto, infatti, c’è una clausola rescissoria di 20 milioni che comincia a spaventare un po’ tutti.

Calciomercato Roma, si lavora per blindare Dybala

Calciomercato Roma, clausola da eliminare: così Pinto blinda Dybala
Paulo Dybala ©LaPresse

Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb.com, la Roma sta lavorando sotto traccia per eliminare questa clausola da 20 milioni. L’obiettivo è tenere Dybala il più a lungo possibile. Per questo Tiago Pinto ha cominciato a lavorare sotto traccia per eliminare questa formula, inserita al momento del contratto in estate. Il primo prolungamento potrebbe essere di un anno con adeguamento dell’ingaggio. Poi, nei prossimi mesi potrebbe arrivare il rinnovo vero e proprio fino al 2026.