Roma,❌ stangata UFFICIALE per Mourinho: la decisione👨‍⚖️ del Giudice Sportivo

Roma, arriva la stangata ufficiale nei confronti di José Mourinho. Il Giudice Sportivo ha emesso il verdetto nei confronti dello Special One

Brutte notizie per José Mourinho in casa giallorossa. Il tecnico portoghese, dopo il pareggio interno contro il Torino, riceve la stangata ufficiale dal Giudice Sportivo. Ecco le decisioni dopo il quindicesimo ed ultimo turno di Serie A prima della sosta per il Mondiale in Qatar. L’allenatore della Roma, nel concitato finale di gara dello stadio Olimpico, venne espulso dall’arbitro Rapuano. C’era attesa per capire l’entità della squalifica inflitta al tecnico della Roma.

Roma,❌ stangata UFFICIALE per Mourinho: la decisione👨‍⚖️ del Giudice Sportivo
Jose Mourinho ©LaPresse

La sosta per il Mondiale in Qatar arriva dopo una settimana estremamente complicata per la Roma. La vittoria manca da tre partite e fuori dal campo è esploso il caso legato al futuro di Rick Karsdorp. José Mourinho, dopo il deludente pareggio acciuffato nel finale contro il Torino, aveva invitato i propri giocatori ad approfittare della sosta per fare autocritica. Ora, dopo la quindicesima giornata di Serie A, arrivano le decisioni ufficiali del Giudice Sportivo. Ecco il provvedimento nei confronti del tecnico della Roma, espulso da Rapuano prima del termine della sfida ai granata di Juric.

Roma, ufficiale la stangata per Mourinho: due giornate di squalifica

Roma,❌ stangata UFFICIALE per Mourinho: la decisione👨‍⚖️ del Giudice Sportivo
L’espulsione di José Mourinho contro il Torino ©LaPresse

Ad evitare la sconfitta contro il Torino ci ha pensato Nemanja Matic, che ha trovato in pieno recupero la prima rete in maglia giallorossa. Evitata la beffa in extremis ora José Mourinho deve fare i conti con le decisioni ufficiali del Giudice Sportivo. L’organo disciplinare della Lega Serie A ha deciso infatti di squalificare il tecnico lusitano per due giornate di campionato. Lo Special One dovrà dunque saltare la sfida dello stadio Olimpico contro il Bologna e la trasferta di San Siro contro il Milan. Ecco le motivazioni della sentenza, come comunicate sul sito Legaseriea.it: ” (José Mourinho) Ha assunto un atteggiamento minaccioso nei confronti dell’arbitro e ha ripetuto un epiteto gravemente offensivo nei suoi confronti.”