Calciomercato Roma, agente Smalling a Trigoria: pericolo milanese

Calciomercato Roma, l’agente di Smalling è a Trigoria: sul difensore in scadenza di contratto c’è l’interesse di una squadra milanese.

La sessione invernale di calciomercato è ormai alle porte. Terminato il Mondiale, le trattative entreranno ancora di più nel vivo. Il general manager Tiago Pinto sta già lavorando per accontentare le richieste dell’allenatore José Mourinho.

Calciomercato Roma, agente Smalling a Trigoria: pericolo milanese
Chris Smalling©LaPresse

La Roma avrebbe bisogno di alcuni rinforzi per potenziare la rosa e rendere così più facile l’obiettivo della qualificazione alla prossima Champions League. Lo Special One ha da tempo chiesto a Tiago Pinto un difensore centrale, a prescindere dal futuro di Marash Kumbulla, impiegato finora in poche occasioni.

In caso di addio di Rick Karsdorp dopo la rottura post-Sassuolo, servirebbe anche un esterno destro. E farebbe comodo anche un centrocampista centrale, perché il ritorno di Gini Wijnaldum sarà d’aiuto ma potrebbe non bastare.

Calciomercato Roma, il rinnovo di Smalling e la paura di un nuovo caso Mikhtaryan

Calciomercato Roma, agente Smalling a Trigoria: pericolo milanese
Pinto ©LaPresse

Oltre al calciomercato di gennaio, il general manager della Roma Tiago Pinto deve pensare anche ai rinnovi. Oltre a quello di Nicolò Zaniolo sempre al centro dell’attenzione, c’è da risolvere anche la questione relativa a Chris Smalling. Autore fin qui di un ottimo girone di andata, ha il contratto in scadenza a giugno.

Secondo le indiscrezioni raccolte dai giornalisti di Radio Radio Enrico Camelio e Ilario Di Giovambattista, una squadra milanese starebbe monitorando la situazione contrattuale del difensore inglese. E sarebbe pronta a portarlo a Milano a parametro zero in caso di mancato rinnovo, così come accaduto a Henrikh Mkhitaryan con l’Inter nella passata estate.

Spetterà a Tiago Pinto evitare che possa accadere nuovamente quanto già accaduto con il centrocampista armeno che Mourinho riteneva fondamentale nel suo gioco. Smalling, 33 anni, ha giocato in questa stagione 15 partite segnango ben 3 gol. Sempre tra i migliori per rendimento, sul campo sta meritando il rinnovo: la palla passa al general manager.