Calciomercato Roma, Gattuso sfida Mourinho: corsa a tre

Il tecnico originario di Corigliano Calabro ha deciso di sfidare l’allenatore della Roma nella prossima finestra di calciomercato

A gennaio comincia il calciomercato invernale, un appuntamento molto importante per tutti i tifosi di calcio, ma anche per le squadre che vogliono sfruttare l’occasione per migliorare le proprie rose. Il primo mese del 2023 permetterà a tutti i club, compresa la Roma, di colmare le lacune individuate durante la prima parte di stagione.

Calciomercato Roma, anche Gattuso sfida Mourinho: corsa a tre
Jose Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

La Roma ne ha individuate diverse in queste prime quindici partite di Serie A, in cui è riuscita ad accumulare 27 punti con 8 vittorie, tre pareggi e 4 sconfitte. Un bottino che non sta entusiasmando né i tifosi, né Mourinho, che vorrebbe altri giocatori per aumentare il livello della sua squadra. Uno dei reparti più bisognosi di interventi è il centrocampo, dove lo Special One non è ancora riuscito a trovare la giusta quadra del cerchio.

Nelle prime partite, infatti, nella linea mediana a 4 sono stati schierati centrali Nemanja Matic e Bryan Cristante. I due sono molto simili ed essendo molto lenti rallenta l’intero reparto. Per questo lo Special One ha inserito in modo graduale Mady Camara, che ha dato vivacità al centrocampo. Aspettando il ritorno di Gini Wijnaldum però, José ha intenzione di prendere un innesto per migliorare quella zona di campo.

Calciomercato Roma, anche il Valencia vuole Cardoso

Uno dei profili che piacciono di più sia all’allenatore di Setubal sia a Tiago Pinto è Johnny Cardoso, centrocampista statunitense con nazionalità brasiliana, che può vantare anche origini in Italia. Il classe 2001 in forza all’Internacional di Porto Alegre era finito nel mirino dello Spezia, che però sembra essersi defilato.

Calciomercato Roma, anche Gattuso sfida Mourinho: corsa a tre
Johnny Cardoso, centrocampista dell’Internacional ©LaPresse

Come riporta As.com, sulle tracce del centrocampista c’è il Betis, che deve fare i conti con due concorrenti importanti. Si tratta del Valencia di Rino Gattuso e della Roma. I giallorossi seguono da tempo il giocatore, e secondo il suo agente rappresenterebbero anche la piazza perfetta per lui. Gli spagnoli, invece, si sono uniti alla corsa di recente e hanno intenzione di migliorare il reparto centrale con il ventunenne che ha il contratto in scadenza nel 2024.