Un campione del Mondo per Mou, prezzo dimezzato

Il general manager della Roma ha messo nel mirino per le prossime finestre di calciomercato un giocatore in scadenza nel 2024

Gennaio è cominciato e con esso anche il calciomercato, con la Roma che si prepara per affrontare il ritorno in campo della Serie A. Avversario dei giallorossi è il Bologna, che affronta Pellegrini e compagni allo Stadio Olimpico dopo i due mesi di stop. L’ultima partita ufficiale è stata giocata il 13 novembre e pochi giorni dopo diversi giocatori sono partiti per raggiungere il Qatar.

Un campione del Mondo per Mou, prezzo dimezzato
Jose Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

In questi giorni, con i calciatori che si stanno preparando a Trigoria, Tiago Pinto può finalmente dare il via alle trattative per migliorare la rosa della Roma in vista del girone di ritorno. Mancano ancora ventidue giornate prima della fine del campionato e José Mourinho ha intenzione di raggiungere il quarto posto, che significa Champions League. Ora dista solo tre punti, ma le prestazioni dei giallorossi non sono state così entusiasmanti.

Per questo, lo Special One correrà ai ripari chiedendo a Tiago Pinto qualche rinforzo sin da gennaio. Il general manager, però, non si sta occupando solo del breve periodo. Nella mente del portoghese ex Benfica c’è anche il futuro della Roma, che passa per l’estate. Nel mirino ci sono anche alcuni giocatori che potrebbero partire nei mesi caldi del 2023.

Calciomercato Roma, Rodriguez nel mirino: nodo rinnovo

Uno di questi è Guido Rodriguez, centrocampista argentino del Betis che è in scadenza di contratto nel 2024. Il mediano, fresco vincitore del titolo, dovrebbe incontrare la società nei prossimi mesi per discutere il prolungamento dell’accordo.

Un campione del Mondo per Mou, prezzo dimezzato
Guido Rodriguez, centrocampista del Betis ©LaPresse

In caso questo non dovesse arrivare, però, la Roma potrebbe tentare l’assalto con Tiago Pinto parecchio interessato. Il Betis aveva fissato il prezzo del giocatore intorno ai 25 milioni, ma in caso non dovesse arrivare la firma sul rinnovo questo potrebbe precipitare. Con un solo anno e mezzo ancora in vigore, Rodriguez potrebbe partire per massimo 15 milioni, quasi la metà dell’attuale prezzo del cartellino.