Roma-Bologna, Cristante soddisfatto a metà: frecciata recapitata

Roma-Bologna, le parole di Cristante a fine partita sanno di frecciata. Il centrocampista è soddisfatto a metà dopo la prima uscita del 2023

La Roma ha trovato i primi tre punti del 2023 grazie alla vittoria per uno a zero contro il Bologna. Il gol di Pellegrini, su calcio di rigore, ha permesso alla truppa di Mourinho di domare una squadra ostica, quella di Thiago Motta, che a dire il vero è apparsa anche un po’ più brillante sotto il piano fisico.

Roma-Bologna, Cristante soddisfatto a metà: frecciata recapitata
Cristante ©LaPresse

La prova del 9, per i giallorossi, arriverà nel prossimo weekend a San Siro contro il Milan. Una sfida che è già nella mente dei calciatori dello Special One. Così come ha confermato Ibanez nelle dichiarazioni post gara. Un post gara che ha visto protagonista anche Cristante, che ha parlato in conferenza stampa. Ecco le parole del centrocampista.

Roma-Bologna, la frecciata di Cristante

“Ci manca chiudere le partite, a volte ci manca un po’ di cattiveria negli ultimi metri, degli attaccanti e di tutti per finire le partita magari un po’ più tranquillamente”. Questa la frecciata di Cristante, evidentemente soddisfatto a metà per quello che è stato contro i rossoblù.

Roma-Bologna, Cristante soddisfatto a metà: frecciata recapitata
Il salvataggio sulla linea di Abraham ©LaPresse

Oltre questo un passaggio anche per Tahirovic, alla prima da titolare con la maglia giallorossa. “Era all’esordio all’Olimpico e sicuramente questo non è mai facile – ha confermato Cristante – ma lui è giovane e può solamente crescere. A Bryan, comunque, è piaciuta quella che è stata la gestione della partita. “Il possesso palla del Bologna era sterile e a noi andava bene così. Questo fa parte della gestione della partita” ha concluso.