Roma-Bologna, formazioni ufficiali: bocciatura clamorosa

Sono state diramate le formazioni ufficiali di Roma-Bologna. Tanta attesa intorno alle scelte di José Mourinho, squalificato quest’oggi

La Roma torna a respirare l’aria dello stadio Olimpico. L’impianto casalingo torna a ruggire per i colori giallorossi dopo quasi due mesi di sosta. Ecco le scelte ufficiali di José Mourinho– assente in panchina per squalifica- e Thiago Motta, tecnico del Bologna. Tantissima attesa intorno alla presenza di Paulo Dybala dal primo minuto ma non solo

Roma-Bologna, le formazioni ufficiali
Roma-Bologna, le formazioni ufficiali

La Roma riparte il proprio cammino stagionale dallo stadio Olimpico. L’impianto casalingo si presenta ancora una volta tutto esaurito per la squadra giallorossa. Roma chiamata alla vittoria, contro un Bologna che fin qui non ha sfigurato in stagione. la squadra felsinea occupa l’undicesimo posto in classifica, a pari punti con la Fiorentina di Italiano. José Mourinho non siede in panchina, complice la squalifica trovata contro il Torino. La missione della squadra giallorossa è quella di trovare i tre punti, domenica sera ci sarà il big match in casa del Milan. Con il calciomercato di riparazione che si infiamma, la Roma torna in campo e ritrova l’abbraccio dello stadio Olimpico.

Roma-Bologna, le formazioni ufficiali:

José Mourinho ha sciolto le riserve, il tecnico portoghese è squalificato ed in panchina andrà al suo posto il vice, Salvatore Foti. Ecco le scelte dello Special One dal primo minuto: solo panchina per Tammy Abraham. Spazio dal primo minuto invece per Paulo Dybala, fresco vincitore del Mondiale in Qatar.

Roma-Bologna, le formazioni ufficiali
Paulo Dybala ©LaPresse

ROMA: Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante, Tahirovic, El Shaarawy; Pellegrini, Dybala; Zaniolo Allenatore: Salvatore Foti

BOLOGNA: Skorupski; Posch, Soumaoro, Lucumì, Lykogiannis; Ferguson, Medel, Orsolini; Dominguez, Soriano; Arnautovic. Allenatore: Thiago Motta

Sorpresa in mediana in casa Roma, dove ci sarà l’esordio dal primo minuto del giovane Benjamin Tahirovic. Il centrocampista aveva già trovato spazio nel pareggio contro il Torino e nelle amichevoli della preparazione invernale. Ora lo Special One decide di lanciarlo dal primo minuto, al fianco di Bryan Cristante.