Calciomercato, ufficiale: Inter scippata prima della Roma

Calciomercato, ora è ufficiale lo scippo all’Inter prima della sfida alla Roma. Ecco l’annuncio dell’operazione, contratto fino al 2025.

La stagione calcistica in Italia è ripartita la scorsa settimana. La Roma è reduce dal pareggio di San Siro contro il Milan, conquistato all’ultimo respiro grazie al ritorno al gol di Tammy Abraham. Tra due giorni la squadra giallorossa debutterà in Coppa Italia, contro il Genoa di Gilardino. A febbraio poi ci sarà anche il ritorno in campo in Europa League per i ragazzi guidati da José Mourinho.

Calciomercato, ufficiale: Inter scippata prima della Roma
Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter ©LaPresse

La Serie A è vicina al giro di boa, il prossimo week-end ci sarà la diciottesima giornata di campionato. In questi giorni c’è il debutto in Coppa Italia delle big italiane, con la Roma che tornerà a giocare allo stadio Olimpico giovedì sera contro il Genoa. Questa sera invece debutterà l’Inter di Simone Inzaghi nella competizione nazionale, contro il Parma a San Siro. La squadra nerazzurra viene scippata di un giovane talento in questa sessione di calciomercato invernale, è arrivato anche l’annuncio ufficiale.

Calciomercato, ufficiale il colpo del Salisburgo: preso il giovane Ciardi dell’Inter

Il Salisburgo ha acquistato dall’Inter il giovane Alessandro Ciardi, il passaggio dell’attaccante classe 2007 è stato ufficializzato in Austria in queste ore. La squadra austriaca sarà l’avversaria della Roma nei play-off di Europa League, in programma a metà febbraio in casa del Salisburgo il primo atto della sfida europea.

Calciomercato, ufficiale: Inter scippata prima della Roma
Matthias Jaissle, allenatore del Salisburgo ©LaPresse

Il Salisburgo strappa all’Inter il giovanissimo attaccante Ciardi, la squadra austriaca è da tempo molto attenta ai profili più promettenti in giro per l’Europa. Gli occhi degli austriaci ora si sono posati sul classe 2007, ed è stato trovato l’accordo totale per il suo passaggio al Salisburgo. In attesa della doppia sfida che vedrà gli austriaci contrapposti alla Roma di José Mourinho, la squadra guidata dal giovane Jaissle soffia un giovane talento all’Inter.