Calciomercato, scippo all’Inter prima della Roma

Calciomercato, scenario a sorpresa con lo scippo all’Inter prima della sfida alla Roma. Ecco cosa cambierà nelle prossime settimane

Il campionato italiano è tornato finalmente in campo. In questi minuti si sta giocando la sedicesima giornata della Serie A, aperta dalle vittorie esterne del Milan e della Sampdoria nelle gare ad ora di pranzo. Tra pochissimo scenderà in campo anche la Roma di José Mourinho, non mancano sorprese nelle scelte dal primo minuto dello Special One. L’Inter giocherà stasera contro il Napoli, mentre si infiamma la finestra di calciomercato invernale.

Calciomercato, scippo all'Inter prima della Roma
Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter ©LaPresse

La Serie A ha riacceso i propri riflettori, ripartendo dalla sedicesima giornata di campionato. La Roma sta per scendere in campo allo stadio Olimpico, per affrontare il Bologna di Thiago Motta. Il primo big match dell’anno solare vedrà invece la sfida tra Inter e Napoli, con la squadra partenopea che guida la classifica in solitaria. La Roma a gennaio scenderà in campo anche per la Coppa Italia, con la sfida al Genoa di Gilardino. Mentre a febbraio si volerà in Austria, per la gara contro il Salisburgo valida per i paly-off di Europa League.

Calciomercato, il Salisburgo scippa l’Inter: talentino nel mirino

Ed il Salisburgo è pronto a soffiare un giovane talento alla Serie A, prima di sfidare la Roma in Europa. Gli austriaci, attualmente al primo posto nella Bundesliga, stanno spingendo per strappare un gioiellino alla squadra nerazzurra, ecco tutti i dettagli sull’operazione di calciomercato che sembra ormai imminente.

Calciomercato, scippo all'Inter prima della Roma
Matthias Jaissle, tecnico del Salisburgo

Contro il Salisburgo la Roma si gioca l’accesso agli ottavi di finale della competizione europea. Gli austriaci hanno perso uno dei migliori interpreti in difesa, con la partenza di Wober direzione Leeds. La squadra allenata dal giovane Matthias Jaissle si consola con un talentino dell’Inter, il classe 2007 Alessandro Ciardi. Giovanissimo gioiello della squadra nerazzurra, secondo quanto scrive su Twitter Luca Bendoni gli austriaci sono vicinissimi alla chiusura dell’affare con il centrocampista offensivo classe 2007. La trattativa sarebbe ben avviata, un nuovo giovanissimo talento per il Salisburgo, con la sfida alla Roma in vista.