Calciomercato Roma, veto per Simeone: avanza Mourinho

La Roma, prima della fine del mercato di gennaio, vorrebbe regalare a Mourinho un nuovo attaccante. Il top player torna possibile.

La qualificazione alla fase successiva è stata sì ottenuta. Tuttavia anche ieri, contro il Genoa in Coppa Italia, la Roma ha dimostrato di fare una certa fatica a trafiggere le difese avversarie. La rete decisiva è stata firmata da Paulo Dybala, sempre più determinante per le sorti giallorosse. Gli altri attaccanti, invece, sono andati incontro all’ennesima prestazione negativa della stagione.

Calciomercato Roma, veto per Simeone: avanza Mourinho
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Una sterilità preoccupante che hanno spinto il club a tornare sul mercato, al fine di potenziare la rosa a disposizione di José Mourinho. Fin qui è arrivato Ola Solbakken, un elemento polivalente ritenuto utile per allungare le rotazioni ma che deve ancora debuttare con indosso la nuova maglia. Per rendere maggiormente competitivo il reparto offensivo, quindi, serviranno colpi di ben altro spessore ed esperienza intenzionale.

Diversi i profili vagliati dal direttore generale Tiago Pinto, tra cui Memphis Depay. L’olandese, in questi mesi, ha ricoperto il ruolo della comparsa al Barcellona. Per lui appena un gol in 4 presenze in totale di cui 2 nella Liga, una in Champions League e l’altra nella Coppa del Re. Un bottino deludente, per un giocatore abituato ad essere un leader all’interno del proprio spogliatoio. Da qui la decisione di lasciare la Catalogna il prima possibile così da tornare protagonista altrove.

Roma, saltato il trasferimento di Depay All’Atletico Madrid

Di recente si è parlato di un ritorno di fiamma del Manchester United, in cui l’attaccante ha già militato nel periodo compreso dal luglio 2015 al gennaio 2017. I “Red Devils”, però, non sono andati oltre a dei semplici sondaggi interlocutori.

Memphis Depay, attaccante del Barcellona ©LaPresse

Ben più concreto, invece, l’interessamento dell’Atletico Madrid alla ricerca di un sostituto di qualità di Joao Felix (ceduto al Chelsea). I contatti tra i “Colchoneros” e i blaugrana sono scattati tuttavia l’operazione è destinata a non andare in porto. Il motivo, stando a quanto riportato su Twitter da ‘El Chiringuito Tv’, risiede nel fatto che il Barcellona preferirebbe non potenziare una diretta rivale al titolo. Se cessione sarà, questa avverrà soltanto all’estero. Per la Roma, la migliore delle notizie possibili. Ora, però, la palla passa ai Friedkin: il colpo è possibile, ma servirà un nuovo investimento. Depay intanto, legato agli spagnoli fino a giugno, freme. Non intende restare ancora all’ombra di Robert Lewandowski.