Calciomercato Roma, Mourinho tradito: vuole l’ex

Rischia di sfumare il colpo in entrata sognato da Mourinho. L’obiettivo vuole tornare nella sua ex squadra.

La Roma, in questi giorni, ha messo nel mirino diversi elementi ritenuti utili per rendere più forte la rosa attualmente a disposizione di José Mourinho. Tra questi, oltre a Davide Frattesi per il quale il Sassuolo continua a sparare alto, rientra pure Memphis Depay. Il quale, in questa prima parte della stagione, ha rivestito il ruolo della comparsa a Barcellona.

Mourinho Roma Asromalive.it 20230107
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Per l’olandese appena 4 presenze complessive con indosso la maglia blaugrana “condite” da un gol, per un totale complessivo di 206 minuti trascorsi in campo. Un bilancio di molto al di sotto delle aspettative iniziali, ulteriormente aggravato da una serie di problemi fisici che lo hanno costretto a saltare ben 12 partite. Il contratto che lo lega agli spagnoli scade a giugno e la società ha già comunicato al suo entourage di non avere intenzione di mettere sul piatto un rinnovo.

Il divorzio, stando così le cose, andrà quindi in scena in estate. La Roma, in questi giorni, stava valutando l’idea di farsi avanti in maniera ufficiale ritenendolo un ottimo rinforzo per il reparto offensivo. Alla luce degli aggiornamenti emersi nelle ultime ore, però, l’operazione appare destinata a naufragare obbligando i capitolini a spostare altrove il proprio mirino.

Roma, niente Depay: vuole tornare al Manchester United

La punta classe 1994, stando a quanto riportato da ‘sport.es’, è infatti intenzionato a tornare al Manchester United. Per lui, nel caso, si tratterebbe di un ritorno avendo già militato nelle fila dei Red Devils dal luglio 2015 al gennaio 2017. I contatti sono scattati, ed ulteriori sviluppi sono attesi a stretto giro di posta.

Calciomercato Roma, Mourinho tradito: vuole l'ex
Memphis Depay, attaccante del Barcellona ©LaPresse

Una doccia fredda inaspettata per Mourinho, il quale aveva espresso il proprio gradimento all’operazione. Niente da fare. Depay, al termine dell’attuale stagione, è intenzionato a tornare in Premier League per rilanciarsi. La Roma, dal canto suo, dovrà cambiare obiettivo per rimpolpare l’attacco apparso fin troppo sterile in questi mesi. Un rinforzo appare necessario, ma non sarà il nazionale olandese.