Bomba Mourinho-Zidane, la comunicazione è arrivata

Il tecnico della Roma Mourinho è stato indicato come possibile nuovo allenatore di una big inglese: c’è anche Zidane tra i papabili.

La prima stagione sulla panchina della Roma, al netto di qualche passo falso, è stata positiva ed ha permesso di riportare nella capitale un trofeo a distanza di molto tempo dall’ultima volta. In questa, José Mourinho ha intenzione di alzare ulteriormente l’asticella e rendere ancora più forte la rosa a disposizione. Cosa accadrà da giugno in poi, però, non è ancora chiaro.

José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Quello del tecnico originario di Setubal, infatti, continua ad essere un profilo molto ambito dalle Federazioni e dagli altri club europei. A lui, ad esempio, aveva pensato il Portogallo da poco separatosi da Fernando Santos a causa del piazzamento tutt’altro che esaltante ottenuto ai Mondiali svoltisi in Qatar. A vuoto anche il pressing del Brasile, il quale aveva pensato proprio all’allenatore lusitano dopo aver silurato Tite.

Corteggiamenti che hanno fatto piacere a Mourinho. Il quale, però, non se l’è sentita di abbandonare in questo momento il proprio incarico nella capitale oppure assumerne due allo stesso tempo. La sua volontà, adesso, è quella di restare e provare a costruire una rosa ancora più forte. La permanenza in Italia, in ogni caso, al momento non può essere data per certa alla luce di quanto sta accadendo ad una squadra della Premier League in grave difficoltà.

Roma, Mourinho quotato come nuovo allenatore del Chelsea

Si tratta del Chelsea, a cui è servito poco esonerare Thomas Tuchel ed affidarsi a Graham Potter. L’ex guida del Brighton, infatti, non è riuscito a risollevare le sorti dei Blues attualmente decimi in classifica a -10 dal Manchester United quarto (e con una gara in meno).

Graham Potter, tecnico del Chelsea ©LaPresse

L’addio tra le parti al termine della stagione, salvo una clamorosa rimonta nei prossimi mesi, appare scritto. Nel frattempo, i bookmakers inglesi hanno iniziato ad ipotizzare quale potrebbe essere il nuovo head coach dei londinesi. La lista, elaborata da ‘Betfair”, vede al proprio posto Brendan Rodgers (quota 9/1) seguito da Diego Simeone (10) e Zinedine Zidane (12/1). Al quinto posto, subito dopo Tuchel (14/1), c’è proprio Mourinho (16/1). La Roma, quindi, è avvertita. Il suo rientro nella terra d’Albione è possibile e per trattenerlo sarà necessario effettuare un mercato di prim’ordine.