Calciomercato Roma, addio immediato Zaniolo: la mossa di Conte

L’attaccante della Roma non sta passando il suo miglior momento nella Capitale e il suo futuro è un rebus tra calciomercato e prolungamento

Il 2023 di Nicolò Zaniolo non è stato dei migliori. Il gol non è ancora arrivato per l’attaccante della Roma che nella partita di Coppa Italia contro il Genoa ha dimostrato grande nervosismo. Contro il Milan nessuno squillo per il numero 22 che, invece, con la Fiorentina non è nemmeno sceso in campo a causa di un virus intestinale che lo ha costretto a seguire la partita da casa.

Calciomercato Roma, addio immediato Zaniolo: la mossa di Conte
Nicolò Zaniolo, attaccante della Roma ©LaPresse

Un inizio non entusiasmante per l’attaccante classe 1999 che sta cercando disperatamente di ritrovare il livello di forma che lo ha sempre distinto in giallorosso. La quesitone diventa ancora più frustrante per Nicolò se si pensa al rinnovo del contratto che ancora non arriva. L’accordo con i giallorossi scade nel 2024 e i Friedkin non hanno alcuna intenzione di accelerare i tempi visto che per il prolungamento c’è ancora tempo.

Nicolò, invece, vorrebbe mettere subito un punto fermo nel suo futuro e per questo ha intenzione di dimostrare di meritare quanto chiede in campo. Purtroppo per lui, però, le prestazioni non stanno giocando a suo favore e questo non migliora la situazione. Insieme al suo entourage, Zaniolo chiede 4 milioni di ingaggio, come gli altri top player presenti in rosa, ma Dan e Ryan non hanno ancora accontentato il numero 22.

Calciomercato Roma, tre club di Premier su Zaniolo

Come riporta il Corriere dello Sport, poi, nel suo futuro non c’è una partenza, ma a giugno tutto è possibile. A gennaio è molto improbabile aspettarsi una partenza dell’ex Inter Primavera, ma in estate lo scenario potrebbe cambiare.

Calciomercato Roma, addio immediato Zaniolo: la mossa di Conte
Antonio Conte, allenatore del Tottenham ©LaPresse

La valutazione fatta dalla Roma di cinquanta milioni potrebbe calare drasticamente, visto che al termine del contratto di Nicolò mancherà un solo anno. Questo spalancherà le porte all’Arsenal, al Newcastle, ma anche al Tottenham. I tre club di Premier League vogliono prendere l’attaccante, con gli Spurs intenzionati a partire all’assalto già da gennaio. Dopo la sconfitta con l’Arsenal, Conte vuole rinforzi altrimenti la Champions si allontana e vista la situazione tra la Roma e Zaniolo è il momento giusto per tentare l’assalto.