Calciomercato Roma, addio Zaniolo: l’assalto bianconero è immediato

Calciomercato Roma, assalto immediato a Zaniolo: i bianconeri sfidano l’Arsenal. Lo vogliono subito per la Champions

Rinnovo no. Almeno per ora. E allora i mugugni su Zaniolo continuano ad essere troppi. Questa mattina, ad esempio, Repubblica ha parlato di un forte interesse dell’Arsenal per Nicolò: i Gunners, primi in Premier League, dopo essere rimasti a bocca asciutta su Mudryk, che se l’è preso il Chelsea, sono alla ricerca di un attaccante.

Assalto immediato a Zaniolo: i bianconeri sfidano l'Arsenal
Zaniolo – Asromalive.it

E starebbero guardando alla Roma, seguendo con interesse gli sviluppi su Zaniolo. Sappiamo benissimo che Pinto, seguendo le indicazioni dei Friedkin, ha fermato i colloqui: tra domanda e offerta balla un milione di euro e siccome nemmeno le prestazioni sono quelle che tutti si aspettavano, la proprietà americana ha deciso di temporeggiare. Con molta probabilità – qualora non ci fosse uno scossone in questo mese di gennaio – del rinnovo del numero 22 giallorosso se ne riparlerà solamente la prossima estate. Ma la sensazione netta è che in questi giorni che avvicinano alla chiusura delle operazioni invernali, qualcosa potrebbe succedere.

Calciomercato Roma, il Newcastle fa sul serio

E non ci sarebbe solamente l’Arsenal pronta a prendere Zaniolo subito. Secondo quanto riportato da TuttoSport questa mattina in edicola, anche il Newcastle, in piena corsa per un prossimo piazzamento Champions League, starebbe alzando il pressing.

Assalto immediato a Zaniolo: i bianconeri sfidano l'Arsenal
Howe, tecnico del Newcastle – Asromaliv.it

La squadra bianconera di Howe di problemi economici non ne ha e potrebbe sicuramente accontentare quelle che potrebbero essere le richieste economiche della Roma e anche quelle del giocatore che, ricordiamo, secondo quanto trapelato in fase di trattativa, vorrebbe 4 milioni di euro all’anno dai giallorossi. Insomma, niente è deciso. Intanto Nicolò spera di recuperare per la prossima partita contro lo Spezia dopo essere stato fuori contro la Fiorentina per un attacco influenzale. Ci tiene ad esserci a casa sua.  Ma questo voci non lasciano tranquilli nessuno.