Calciomercato Roma, non solo Milan: doppio dietrofront

Calciomercato Roma, doppio dietrofront e addio Milan: le ultime sul colpaccio che potrebbe far comodo a non poche squadre.

Sono diverse le priorità che interessano in questa fase il mondo giallorosso, reduce da un buon momento sul campo ma al contempo atteso da una serie di scelte che potrebbero avere non poca ingerenza e impatto su quella che sarà la resa futura della squadra e del club tutto. Nelle scorse settimane, abbiamo assistito a numerose voci soprattutto relative a José Mourinho, la cui posizione nella Capitale è destinata a dipendere anche dalle intenzioni e la progettualità della seria e concreta proprietà dei Friedkin.

Calciomercato Roma
José Mourinho – asromalive.it

Questi ultimi hanno sempre cercato di operare nei perimetri dei limiti imposti dalla Uefa e dalla situazione economica del club, cercando al contempo di fare di tutto per accontentare José e, soprattutto, rispettare quelle promesse fatte lui nel noto ma segretissimo summit londinese antecedente la sua firma. Va adesso capito in che modo si potrebbe intervenire per dare degno prosieguo ad un percorso di crescita non interrottosi ma comunque caratterizzato da diverse difficoltà, soprattutto negli spezzoni finali del 2022.

Calciomercato Roma, non solo Milan: doppio dietrofront per Aouar

Gran parte delle novità potrebbero certamente interessare il futuro di diversi giocatori, sia in entrata che in uscita. I discorsi più importanti solitamente interessano il mercato estivo ma, anche come restituitoci dalle recentissime notizie su Nicolò Zaniolo, questi ultimi giorni di gennaio potrebbero regalare non poche soprese.

Calciomercato Roma
Houssem Aouar 20230119 – asromalive.it

Lo scenario inerente il 22 di Mourinho e un suo possibile addio con consequenziale e immediata ricerca di un valido sostituto sono certamente in lizza ai pensieri degli addetti ai lavori e degli stessi tifosi. Sul fronte in entrata, Tiago Pinto ha già cercato di fare chiarezza la scorsa settimana, generando la silente ma chiara reazione di Mou.

In particolar modo, nella piena coerenza di una linea che sembrerebbe non poter e voler ingaggiare nuov giocatori a gennaio, Estadio Deportivo ha rivelato nuovi dettagli sullo scenario Aouar. In scadenza contrattuale a giugno e attualmente vantante una posizione abbastanza centrale tra le fila del Lione, il centrocampista sembra destinato a lasciare il club francese.

Quest’ultimo cerca di monetizzare qualcosa in questa fase per evitare di perderlo a costo zero: oltre al Betis si è segnalato per tempo sia l’interesse capitolino che del Milan. Secondo Estadio Deportivo, però, entrambe le italiane avrebbero mollato tale pista con il beneplacito di un Betis che non ha mai perso di vista la qualità del ventiquattrenne.