Spezia-Roma, dubbio Pellegrini: le ultime da Trigoria

Spezia-Roma si avvicina, ultima gara del girone d’andata della Serie A per i giallorossi. Le attenzioni a Trigoria sono rivolte a capitan Lorenzo Pellegrini

Il numero 7 giallorosso è in dubbio per la trasferta in terra ligure di domenica pomeriggio. La Roma di José Mourinho è a caccia di continuità di risultati, dopo i buoni segnali arrivati nelle prime uscite del 2023. La corsa al piazzamento in Champions League non ammette ulteriori passi falsi, e sarà importantissimo conquistare la vittoria sul campo della Spezia prima dell sfida interna al Napoli di Luciano Spalletti.

Spezia-Roma, Pellegrini in dubbio: l'indizio da Trigoria
Lorenzo Pellegrini, capitano della Roma – Asromalive.it

Il mese di gennaio in casa Roma finora è stato contraddistinto dai risultati positivi. La squadra giallorossa ha finora trovato tre vittorie casalinghe, con la porta di Rui Patricio inviolata, ed il pareggio in rimonta in casa del Milan. Per non perdere il treno per il quarto posto in Serie A, ora distante tre punti dalla squadra di José Mourinho, sarà fondamentale trovare la vittoria in casa dello Spezia di Luca Gotti. La formazione ligure in queste ore è stata strapazzata dall’Atalanta, negli ottavi di Coppa Italia la squadra bergamasca si è imposta per 5-2 in casa. Mentre dal centro sportivo di Tigoria c’è tanta attenzione intorno alle condizioni di capitan Lorenzo Pellegrini, in forte dubbio per la trasferta dello stadio Alberto Picco. 

Spezia-Roma, Lorenzo Pellegrini ha svolto lavoro individuale: le ultime da Trigoria

Il centrocampista giallorosso ha riportato un infortunio in Coppa Italia, nella sfida al Genoa dello stadio Olimpico. Contro la Fiorentina è riuscito a stringere i denti, prima di essere sostituito dal giovane Benjamin Tahirovic. Ora la presenza del capitano giallorosso nella sfida sul campo dello Spezia continua ad essere in fortissimo dubbio.

Spezia-Roma, Pellegrini in dubbio: l'indizio da Trigoria
Lorenzo Pellegrini abbraccia Paulo Dybala – Asromalive.it

Il numero 7 ha svolto lavoro individuale nelle scorse ore a Trigoria. La condizioni del capitano giallorosso vengono monitorate con attenzione dallo staff sanitario e la sua presenza dal primo minuto contro lo Spezia rimane un0ipotesi lontana. Il tecnico portoghese ha invece ritrovato a pieno regime Nicola Zalewski, sostituito dopo un colpo contro la Fiorentina. Anche Nicolò Zaniolo ha svolto l’intera sessione in gruppo, candidandosi ad una maglia dal primo in attacco. A riportare la notizia il sito Forzaroma.info