Calciomercato Roma, trattativa in alto mare: stallo per la firma

Il difensore della Roma è in scadenza del contratto e potrebbe firmare l’accordo con un nuovo club in questi giorni di calciomercato

Il calciomercato è uno dei momenti più frenetici della stagione, con le squadre che possono rinforzarsi e andare a colmare le lacune individuate nei primi mesi. Di solito sarebbe stato così, ma quest’anno si sta assistendo a un immobilismo totale in diversi campionati. Solo la Premier League fa da solita eccezione quando si parla di spendere soldi. I club inglesi, infatti, hanno dimostrato di non aver risentito della crisi e stanno continuando a spendere cifre esorbitanti pur di raggiungere i propri risultati.

Calciomercato Roma, trattativa in alto mare: stallo per la firma
Tiago Pinto, general manager della Roma – Asromalive.it

In Italia i movimenti in entrata sono stati pochi, soprattutto tra le big. Il Milan ha preso un portiere che serve più a rimpolpare il reparto invece che essere una vera e propria pedina. L’infortunio di Maignan è ancora lungo e al suo posto c’è Tatarusanu. Anche il Napoli si è mosso prendendo Bartosz Berezsynski che diventerà il terzino di riserva sulla fascia destra. La Roma, invece,  si è assicurata le prestazioni di Ola Solbakken, strappato proprio alla capolista.

L’arrivo del norvegese, però, c’è stato addirittura prima dell’inizio del calciomercato invernale, con i giallorossi impegnati a cedere gli esuberi a concludere i rinnovi della rosa. Primo su tutti è quello di Chris Smalling, unico in scadenza a giugno. Il calciatore può vantare una clausola per rinnovare unilateralmente il contratto di un anno alle cifre di adesso. L’inglese, però, vorrebbe evitare di essere di nuovo in scadenza tra un anno, quando sarà alla soglia dei 35 anni.

Calciomercato Roma, Smalling non rinnova: è stallo

L’agente del giocatore è stato spesso a Trigoria nelle scorse settimane proprio per discutere del prolungamento del contratto del giocatore. Il centrale ex Manchester United vorrebbe almeno un biennale per evitare di ricominciare tutto tra un anno. Le cifre però non sono le stesse che offre la Roma.

Calciomercato Roma, trattativa in alto mare: stallo per la firma
Chris Smalling, difensore della Roma – Asromalive.it

Come riporta il Corriere dello Sport, Pinto offre due anni di contratti, ma con uno stipendio più baso per la colonna del reparto arretrato, che invece vorrebbe mantenere l’ingaggio di adesso. Una situazione che non si sblocca e che anzi è entrata in uno stallo che complica solo la questione. Sullo sfondo c’è sempre la paura per un Mkhitaryan bis, ovvero l’addio di uno dei giocatori più importanti della rosa a parametro zero. A beneficiarne, poi, sarebbe una diretta concorrente con Juventus e Inter interessate al talento di Greenwich.