Calciomercato Roma, l’Inter affonda il colpo: 12 milioni

Calciomercato Roma, l’Inter affonda il colpo: investimento da 12 milioni di euro per il difensore. C’è l’offerta che potrebbe cambiare le carte in tavola

Zaniolo è solamente l’ultimo di una serie di problemi che sta affliggendo Tiago Pinto, general manager della Roma. Perché se ormai il destino di Nicolò è deciso – adesso o a giugno sarà addio – ci sono altre questioni che sono ancora tutte da verificare.

Calciomercato Roma, l'Inter affonda il colpo: 12 milioni
Marotta – Asromalive.it

Shomurodov, ad esempio, è un altro che ha la valigia in mano. Poi c’è anche Karsdorp che è un separato in casa e infine c’è pure Smalling, che come tutti sappiamo ha un contratto in scadenza alla fine della stagione e per il momento non ha accettato la proposta di rinnovo della Roma. Il portoghese ha messo sul piatto del difensore inglese un contratto biennale a cifre minori rispetto all’attuale ingaggio. Oppure un rinnovo di un solo anno alle stesse condizioni. Per il momento la risposta non è stata definitiva, ma questo temporeggiamento fa pensare male. Soprattutto perché così come riportato dalla Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, l’agente del giocatore ha parlato con l’Inter, trovando terreno fertile.

Calciomercato Roma, l’offerta dell’Inter per Smalling

In casa nerazzurra sono anche alle prese col rinnovo – in questo caso sì, ormai saltato – di Skriniar. Ma c’è anche quello di De Vrij che è in scadenza. E allora i nerazzurri sarebbero ben propensi a prendere Smalling e l’offerta che avrebbero fatto è importante. Una di quelle che a 33 anni è pure difficile da rifiutare.

Calciomercato Roma, l'Inter affonda il colpo: 12 milioni
Smalling – Asromalive.it

Contratto biennale a 3,5 milioni di euro più i bonus così da toccare i 4, con opzione per un terzo anno di ingaggio. Insomma, un investimento di 12 milioni di euro per Smalling che potrebbe fare lo stesso percorso di Mkhitaryan – andato a Milano a parametro zero – e anche di Dzeko, che invece ha salutato Trigoria con un indennizzo che l’Inter ha versato nelle casse giallorosse.