Calciomercato Roma: prestito con opzione e doppia beffa bianconera

La Roma ha iniziato a sondare il mercato alla ricerca di un sostituto di Zaniolo. Un obiettivo rischia di sfumare.

Il mercato della Roma, dopo un avvio al rallentatore, è entrato nel vivo. Sono tante, infatti, le trattative in cui risulta impegnato il direttore generale Tiago Pinto al lavoro per snellire la rosa e regalare a José Mourinho, entro la fine del mese di gennaio nuovi innesti di qualità.

Calciomercato Roma: prestito con opzione e doppia beffa bianconera
Tiago Pinto, direttore generale della Roma – Asromalive.it

Prima di effettuare qualsiasi tipo di operazione in entrata, però, il manager giallorosso dovrà cercare di piazzare gli elementi ritenuti non più funzionali al progetto o in rotta con la società. In quest’ultima categoria, ad esempio, rientrano Eldor Shomurodov e Nicolò Zaniolo. L’uzbeko, preso nell’estate 2021 dal Genoa per una cifra vicina ai 20 milioni, non è mai riuscito ad imporsi nella realtà capitolini. Nella prima stagione alla corte di José Mourinho, la punta aveva messo a referto 5 reti e 6 assist in 40 apparizioni. Quest’anno, invece, è fermo a quota un gol, quello siglato in Europa League l’8 settembre.

L’ex Inter invece, dopo non essersi reso disponibile per la trasferta sul campo dello Spezia, ha chiesto ufficialmente la cessione. Diverse le proposte pervenute in questi giorni, nessuna delle quali però ritenute soddisfacenti della Roma. I contatti con il Milan, intenzionato a prenderlo senza tuttavia svenarsi, sono destinati ad intensificarsi nelle prossime ore anche perché l’esterno spinge per sbarcare alla corte di Stefano Pioli. La fumata bianca resta distante tuttavia Pinto ha cominciato a sondare il mercato alla ricerca di un suo possibile sostituto.

Roma, Pinto alla ricerca del sostituto di Zaniolo: per Ziyech c’è la fila

Nel taccuino del dirigente, ad esempio, è segnato in rosso il nome di Hakim Ziyech. Il marocchino non è felice al Chelsea (10 presenze in Premier di cui soltanto 4 da titolare ed un assist) e spinge per lasciare Londra in questa finestra di mercato. Un elemento di grande qualità, per portarlo nella capitale non si preannuncia facile. Per diversi motivi.

Hakim Ziyech, attaccante del Chelsea – Asromalive.it

In primis la folta concorrenza. Stando a quanto riportato dal ‘Telegraph’, anche il Newcastle ha iniziato a valutare l’idea di prenderlo subito in modo tale da consolidare le chance di conquistare un piazzamento in zona Champions League. Il preferito dei “Magpies” è Anthony Gordon, rivelazione dell’Everton ultimo in classifica, tuttavia il profilo del marocchino piace molto alla dirigenza bianconera che potrebbe mettere sul piatto un prestito con diritto di riscatto. Per la Roma, una doppia beffa visto che così il Newcastle mollerebbe in maniera definitiva la presa su Zaniolo. L’ex Ajax, inoltre, percepisce circa 6.5 milioni netti all’anno. Troppo per la Roma, disposta comunque a fare un tentativo per regalarlo a Mourinho. L’alternativa di Ziyech porta il nome di Adama Traoré, in scadenza di contratto con il Wolverhampton. Pinto riflette. Dipende tutto da Zaniolo e dagli altri esuberi. L’effetto domino può scattare da un momento all’altro.