Real Sociedad-Roma, le formazioni ufficiali: doppia sorpresa Mourinho

Mourinho ha scelto l’undici titolare della Roma che scenderà in campo contro la Real Sociedad tra pochi giri di orologio all’Anoeta

Tra una manciata di minuti la Roma scende in campo per quella che è la prima delle partite più importanti della stagione. La gara contro la Real Sociedad, infatti, vale l’accesso al prossimo turno di Europa League. Continuare nella competizione sarebbe molto importante sia per i Friedkin sia per Mourinho, che dopo la vittoria della Conference vorrebbe mantenere un cammino positivo nelle coppe targate Uefa.

Real Sociedad-Roma, le formazioni ufficiali: doppia sorpresa Mourinho
Imanol Alguacil e José Mourinho – Asromalive.it

All’andata che si è giocata allo Stadio Olimpico, la Roma ha vinto 2-0 grazie a una bella prestazione di squadra. Il successo, però, non lascia tranquilli i tifosi giallorossi, che sanno gli spagnoli scenderanno in campo per cercare di ribaltare il risultato. Lo stesso si aspetta lo Special One, che ha parlato ieri alla vigilia della gara in conferenza stampa. Punto cruciale è stata anche la domanda sull’importanza della gara vista quella del fine settimana.

Domenica sera, infatti, c’è il derby contro la Lazio. La partita è importante non solo perché una stracittadina, ma anche per la posizione in classifica dei biancocelesti. Ad oggi il club allenato da Maurizio Sarri è terzo nel tabellone di Serie A con un totale di 49 punti. Solo due di distanza da Pellegrini e compagni, che avrebbero potuto avere una posizione diversa se non fosse arrivata la sconfitta con il Sassuolo.

Real Sociedad-Roma, le formazione ufficiale: le scelte di Mourinho

In vista della gara valida per il ritorno degli ottavi di Europa League, Mourinho ha scelto quali saranno gli undici giocatori che scenderanno in campo dal primo minuto per espugnare l’Anoeta, il “Colosseo” della Real Sociedad, come è stato definito dagli spagnoli sul loro profilo twitter ufficiale.

Real Sociedad-Roma, le formazioni ufficiali: doppia sorpresa Mourinho
Paulo Dybala, attaccante della Roma – Asromalive.it

La Roma si schiera con il classico 3-4-2-1 con Rui Patricio a difendere i pali e il tris difensivo formato da Ibanez, Smalling e Mancini. A centrocampo, invece, sulle fasce ci sono Karsdorp e Spinazzola, con Matic e Wijnaldum al centro del campo. Dietro a Belotti unica punta, poi, ci sono Pellegrini e Dybala. Due esclusioni importanti, quindi con Tammy Abraham in panchina dove non sarà Matic.

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Wijnaldum, Cristante, Spinazzola; Dybala, Pellegrini; Belotti. All. Mourinho.

RealSociedad(4-4-2): Remiro; Gorosabel, Zubeldia, Le Normand, Rico; David Silva, Zubimendi, Merino, Mendez; Oyarzabal, Sorloth. All. Alguacil

Impostazioni privacy