Calciomercato Roma, il doppio addio è UFFICIALE

Calciomercato Roma, il doppio addio è ufficiale. Ecco il doppio colpo piazzato in uscita da Tiago Pinto. Entrambi vanno al Sassuolo, così come previsto

Nel giorno della festa della festa patronale della città, la Roma ufficializza un’altra cessione. Sì, il club giallorosso, attraverso un Tweet, ha decisamente messo a punto quello che si sapeva da un poco di giorni. Volpato è ufficialmente un giocatore del Sassuolo.

Calciomercato Roma, il doppio addio è UFFICIALE
Pinto e Volpato (Lapresse) – Asromalive.it

Si sapeva, tant’è che si parlava anche delle cifre che però per il momento non sono state ancora ufficializzate dal club giallorosso. Ma il giovane classe 2003, sette partite e una rete in stagione con la squadra di Mourinho, dovrebbe fruttare alla Roma intorno ai 7,5 milioni di euro. Una bella cifra da iscrivere a bilancio dopo Tahirovic, passato all’Ajax e dopo Kluivert che nei giorni scorsi è diventato un giocatore del Bournemouth.

Calciomercato Roma, anche Missori al Sassuolo

Volpato quindi va in Emilia, e chissà, magari potrebbe rientrare, ma non in maniera diretta, nell’affare Frattesi. Il centrocampista del Sassuolo sappiamo benissimo rimane nel mirino della Roma, anche se ci sarebbe da battere la concorrenza degli altri club – Inter e Juventus – che lo hanno messo nel mirino da un poco di tempo.

Calciomercato Roma, il doppio addio è UFFICIALE
Volpato è del Sassuolo (Lapresse) – Asromalive.it

E nel frattempo è arrivata anche un’altra ufficialità, in questo caso con una nota apparsa sul sito del Sassuolo. Anche Missori passa a titolo definitivo al club neroverde. Una doppia operazione, questa per la Roma, che dovrebbe regalare almeno 10milioni di euro. Sì, Pinto è riuscito nel doppio colpo in questi giorni. Una notizia che comunque vi avevamo pure anticipato. Adesso ha anche i crismi dell’ufficialità. Questa anticipata anche di un paio d’ore dalla FIGC, che nel momento della lista dei convocati dell’Under 19, proprio per il difensore classe 2004 aveva scritto come club di appartenenza quello guidato dall’amministratore delegato Carnevali.

Impostazioni privacy