Ritorno lampo in Serie A: jolly in attacco per la Roma, sorpresa last minute

Calciomercato Roma, nel ventaglio di soluzioni per puntellare il centrocampo e l’attacco occhio alla possibile soluzione last minute. 

Si prospetta un mercato molto movimentato in casa Roma. I giallorossi sono infatti alla ricerca di diversi tasselli con i quali completare lo scacchiere tattico di José Mourinho. Alla luce dei ben noti paletti imposti dal settlement agreement, però, si vaglieranno soltanto determinati tipi di soluzioni.

Ritorno lampo in Serie A: jolly in attacco per la Roma, sorpresa last minute
Tiago Pinto (LaPresse) – Asromalive.it

Fino a questo momento è la difesa il reparto sul quale stanno convergendo i maggiori interessi dei giallorossi. E non potrebbe essere altrimenti visto che l’assenza prolungata di Smalling e la partenza di Ndicka per la Coppa d’Africa rappresentano due tasselli da non trascurare. Il nome di Bonucci è sempre più caldo ma nessuna porta può essere chiusa a priori. Nel frattempo, Tiago Pinto sta valutando con molta attenzione anche eventuali chances in mediana. Il caso Renato Sanches sembra essere letteralmente deflagrato. Nelle ultime ore indiscrezioni sempre più insistenti trapelate dalla Francia hanno alimentato l’opzione di un addio anticipato del portoghese. Volente o nolente, però, andrà comunque trovato un accordo con il Psg, dettaglio non trascurabile. Tuttavia, l’eventuale interruzione del prestito dell’ex Benfica con i giallorossi potrebbe aprire le porte a nuove occasioni.

Calciomercato Roma, tentazione Traorè: possibile occasione in prestito

Invece di puntare su una nuova mezzala, infatti, Pinto potrebbe dirottare le sue attenzioni sull’acquisto di un centrocampista offensivo. Un jolly utilizzabile soprattutto come ala, in grado di aumentare il ventaglio di opportunità a disposizione di José Mourinho.

Ritorno lampo in Serie A: jolly in attacco per la Roma, sorpresa last minute
Traoré (LaPresse) – Asromalive.it

Seguito con interesse dalla Roma per il dopo Zaniolo, non è escluso che il profilo di Hamed Junior Traorè possa ritornare nuovamente in auge in ottica giallorossa. Dopo un anno in Premier League funestato da tante ombre e poche luci, l’ivoriano sta caldeggiando un possibile ritorno in Serie A. Non a caso il nome dell’ex Sassuolo è stato accostato a Lazio, Milan, Napoli e Fiorentina, che avrebbero effettuato dei sondaggi esplorativi per capire eventuali margini di manovra. Qualora il club inglese dovesse realmente aprire alla formula del prestito, però, anche la Roma potrebbe inserirsi prepotentemente nel novero delle pretendenti a Traorè. Profilo gradito a Mourinho per la grande capacità nel saltare l’uomo e creare la superiorità numerica, il classe ‘2000 intende rilanciarsi immediatamente dopo un periodo piuttosto opaco.

La Serie A è pronta a riaprirgli le porte ma c’è un aspetto che i diversi club a lui interessati sicuramente valuteranno. Impegnato in Coppa d’Africa con la sua Nazionale, Traorè rischia di non poter essere disponibile per almeno un mese. Ecco perché il prestito rappresenterebbe la sola soluzione che la Roma potrebbe prendere in considerazione, magari nelle ultime ore di calciomercato. Solo una suggestione, almeno per adesso. In futuro chissà…

Impostazioni privacy