Mourinho resta in Serie A: incontro con il presidente

Il futuro di José Mourinho dopo l’esonero dalla Roma continua ad essere un tema caldissimo. Oltre alla pista in Arabia Saudita si fa avanti l’ipotesi di una nuova avventura in Serie A.

Chiuso il capitolo della Roma il futuro professionale di José Mourinho potrebbe continuare in Serie A. Il tecnico portoghese questa settimana è stato esonerato dalla proprietà statunitense della Roma, che ha ingaggiato al suo posto Daniele De Rossi per la seconda metà della stagione. Ieri al debutto di DDR in panchina, sono arrivati tre punti sofferti in casa contro l’Hellas Verona. Il tifo romanista si è concentrato sull’avvicendamento sulla panchina giallorossa, dedicando cori e striscioni all’ormai ex Mourinho.

Mourinho resta in Serie A: incontro con il presidente
José Mourinho (LaPresse) – asromalive.it

Il debutto in panchina di Daniele De Rossi è conciso con il ritorno alla vittoria, se pur sofferta, della Roma in campionato. La squadra giallorossa non trovava i tre punti in Serie A dalla convincente vittoria sul Napoli, ultimo acuto dell’esperienza di José Mourinho prima dell’improvviso esonero deciso dalla proprietà Friedkin. L’avvicendamento in panchina ha scosso la piazza giallorossa, che ieri allo stadio Olimpico ha dedicato cori e striscioni di amore all’ex tecnico portoghese. Ricordo che si è andato ad intrecciare con il bentornato per DDR, in una girandola di emozioni che ha coinvolto tutti i tifosi romanisti. Ed il futuro immediato del portoghese continua ad essere un tema bollente in vista delle prossime settimane.

Futuro Mourinho, non solo Arabia: incontro imminente con De Laurentiis

Per il futuro immediato di José Moourinho c’è la pista in Arabia Saudita, con l’Al Shabab pronto ad ingaggiarlo. I sauditi saranno i prossimi avversari della Roma in amichevole, questo mercoledì a Riad. Ma oltre alla pista araba, non perde quota la suggestione Napoli per l’ex allenatore giallorosso.

Mourinho resta in Serie A: incontro con il presidente
Aurelio De Laurentiis (LaPresse) – asromalive.it

Aurelio De Laurentiis sembra averci preso gusto ad ingaggiare ex tecnici della Roma. Prima Luciano Spalletti, che ha conquistato lo Scudetto lo scorso anno, poi Rudi Garcia, esonerato a novembre dopo la sconfitta con l’Empoli. Ora la panchina partenopea è stata affidata a Mazzarri, che si giocherà la finale di Supercoppa contro l’Inter. Ma il patron azzurro non molla la pista Mourinho, come evidenzia il giornalista del Times, Duncan Castle  su X. Questa settimana il portoghese dovrebbe incontrare De Laurentiis per accordarsi con la squadra partenopea.

Impostazioni privacy