Vice Dybala, tripla opzione Roma: Pinto ha detto no

Dalla Juventus alla Roma ma non solo, il calciatore viene offerto ai giallorossi e Tiago Pinto: proposta choc per il vice Dybala

Entra nel vivo la finestra di trasferimenti per la Roma, con Tiago Pinto che continua a lavorare su diversi fronti prima dell’addio definitivo alla capitale. La delicata situazione economica in cui riversa il club ha costretto l’ex manager del Benfica ad adottare soluzioni low cost, come dimostra la trattativa per il prestito del giovane Huijsen, arrivato dalla Juventus.

Affare last minute Roma-Milan: svolta a sorpresa, formula già decisa
Tiago Pinto (LaPresse) – Asromalive.it

Quella del centrale olandese però non sarà l’unica operazione in entrata, con la società giallorossa che sta valutando diversi profili, tra i quali figura anche quello di Baldanzi dell’Empoli, trattativa che però appare ancora complicata, soprattutto perché il gm portoghese devo piazzare una cessione prima di ricevere l’ok da parte della società.

Secondo le ultime indiscrezioni un altro calciatore potrebbe essere vicinissimo a vestire la maglia giallorossa, con gli agenti che sono già in contatto con i dirigenti romanisti, la palla ora passa alla Roma.

Calciomercato Roma, suggestione Bernardeschi: tripla opzione giallorossa

Pinto continua senza sosta a lavorare sul mercato, nonostante le molte difficoltà economiche riscontrate dal club ed il suo imminente addio proprio alla fine della finestra di trasferimenti. Nonostante le poche risorse a disposizione è riuscito a chiudere due colpi importanti come Huijsen, anche se in prestito secco, e l’approdo nella capitale del laterale sinistro Angelino, che andrà a dare un contributo maggiore alla fase offensiva.

Il mercato però non è ancora finito, e la proprietà potrebbe pensare di regalare alla piazza un altro colpo, che però dovrà essere in linea con le esigenze economiche dettate dai Friedkin. Secondo quanto riportato da Nicolò Schira un nome finito in ottica giallorossa nelle ultime ore è quello di Federico Bernardeschi.

L’ex Juventus è assistito da Beppe Bozzo, intermediario nella trattativa Angelino, che dopo aver chiuso la trattativa con la Roma avrebbe provato ad offrire anche l’altro suo assistito. Bernardeschi vuole tornare a giocare in Italia e, sempre secondo quanto riportato, sarebbe disposto a ridursi l’ingaggio.

Federico Bernardeschi (Ansafoto) – Asromalive.it

Per ora i giallorossi sembrano orientarsi su altre piste prima di tentare un approccio diretto nei confronti dell’ex Juventus. Tiago Pinto preferirebbe tentare l’affondo per Baldanzi dall’Empoli. Possibile anche un ritorno di fiamma per lo scambio Belotti-Ikonè con la Fiorentina. Altra pista l’arrivo di un nome a sorpresa, giovane, dal Brasile. Un mister X che non abbia più di 23 anni, così da poter essere inserito senza problema in lista. Il nome di Bernardeschi va comunque tenuto sullo sfondo per le ultime ore di mercato, nel caso in cui la Roma non dovesse chiudere per altri profili.

Impostazioni privacy