Belotti lascia Trigoria: visite mediche e firma

Andrea Belotti è pronto ad una nuova avventura in Serie A nella seconda metà di stagione. Il Gallo lascia Trigoria per sostenere le visite mediche e firmare il nuovo contratto.

Dopo esser stato protagonista ad inizio stagione, con una doppietta al debutto contro la Salernitana, ora Andrea Belotti è pronto a salutare la Roma. L’ultima gara del Gallo in giallorosso potrebbe coincidere proprio con la sfida di ritorno ai campani, in cui l’attaccante è rimasto a guardare. L’arrivo di Lukaku ad agosto, l’esplosione di Azmoun come prima alternativa in attacco, poi il cambio modulo adottato da De Rossi.Sono tanti gli elementi che hanno tolto spazio all’ex Torino, pronto a firmare nelle prossime ore in Serie A.

Addio Belotti: visite prenotate e firma
Andrea Belotti (LaPresse) – asromalive.it

Dalla doppietta all’andata, all’addio dopo la panchina nel ritorno, il futuro di Andrea Belotti sembra ormai deciso dopo la trasferta di Salerno. La Roma è pronta a cedere il Gallo in Serie A e sbloccarsi sul fronte delle cessioni dopo l’arrivo dell’esterno Angelino. Lo spagnolo potrebbe non essere l’ultimo movimento in entrata, con il nome di Baldanzi dell’Empoli che resta in quota nella coda del calciomercato invernale giallorosso. Per tentare l’assalto last minute al trequartista della formazione toscana la Roma deve però perfezionare i movimenti in uscita. Con le valigie in mano ci sono Kumbulla, Celik e Belotti nelle ultime ore di mercato

Belotti dalla Roma alla Fiorentina: visite mediche e firma in giornata

La prima cessione a materializzarsi sembra essere proprio quella di Belotti, da tempo nel radar della Fiorentina di Italiano. L’attaccante ex Torino è pronto a raggiungere la squadra viola nelle prossime ore e dovrebbe sostenere le visite mediche già nella giornata odierna.

Belotti lascia Trigoria: visite mediche e firma
Andrea Belotti (LaPresse) – asromalive.it

Fumata bianca totale: dopo i controlli di routine Belotti firmerà il nuovo contratto con la Fiorentina. Questione di ore dunque per l’addio in prestito dell’attaccante giallorosso. Ora la Roma può iniziare a pianificare l’assalto finale a Tommaso Baldanzi, con un intreccio bollente che coinvolge le due squadre toscane della Serie A. Dopo la cessione del Gallo è comunque necessario trovare una soluzione in uscita per Kumbulla, col Sassuolo in pole, e Celik.

Impostazioni privacy