Nuovo esonero in Serie A, saluta dopo Mourinho: sostituto scelto

Dopo l’esonero di José Mourinho, deciso a metà gennaio dalla Roma, la Serie A si prepara ad un nuovo ribaltone tecnico. Tutto deciso dopo la dolorosa sconfitta, ecco il sostituto.

La stagione del campionato italiano è stata segnata da diversi esoneri, che hanno fatto rumore in Serie A. Il più recente ha investito la panchina della Roma, con l’esonero di José Mourinho deciso nelle scorse settimane ed il ritorno ad effetto di Daniele De Rossi. Nelle prime tre gare da nuovo allenatore, l’ex capitano ha trovato altrettante vittorie, in attesa del delicato banco di prova Inter delle prossime ore. Ore caldissime anche per un nuovo avvicendamento tecnico nel campionato italiano, l’esonero è già stato deciso e si attende solo l’annuncio ufficiale.

Nuovo esonero dopo Mourinho: corsa a due in Serie A
Pallone Serie A (LaPresse) – asromalive.it

Nella serata di ieri ha preso il via la ventiquattresima giornata di Serie A. La Roma di Daniele De Rossi, alla quarta panchina in campionato, è attesa da un big match estremamente complicato. La squadra giallorossa, reduce da tre vittorie consecutive, ospita allo stadio Olimpico l’Inter di Simone Inzaghi. La squadra nerazzurra ha vinto lo scontro al vertice con la Juventus, ed allungato il proprio margine da capolista a quattro lunghezze, con una gara da recuperare rispetto ai rivali bianconeri. Dal proprio canto la Roma vuole centrare l’impresa per lanciare un chiaro segnale nella corsa al piazzamento in Champions League, ma non bisognerà sbagliare nulla contro una squadra che non perde in campionato da fine settembre. L’anticipo che ha aperto la giornata di Serie A ha visto la dolorosa sconfitta interna della Salernitana, battuta nello scontro salvezza in casa dall’Empoli.

Nuovo esonero in Serie A, salta la panchina di Inzaghi: doppio sostituto per la Salernitana

La squadra granata, che già aveva esonerato il portoghese Sousa, sostituito da Filippo Inzaghi, sembra aver deciso per il nuovo ribaltone. La classifica è impietosa per i campani, ultimi in classifica e a meno sei punti dalla zona salvezza, con una gara in più dell’Udinese.

Nuovo esonero dopo Mourinho: corsa a due in Serie A
Filippo Inzaghi (LaPresse) – asromalive.it

Secondo quanto evidenzia Calciomercato.it, il ds Sabatini ha deciso di cambiare guida tecnica, aprendo il casting per l’erede dell’ex bomber. Il nome più caldo sarebbe quello di Davide Ballardini, più dietro le opzioni Fabio Grosso e Leonardo Semplici. L’ex ds giallorosso starebbe sondando anche una pista estera secondo il sito citato.

Impostazioni privacy