Plusvalenza Roma: 13 milioni per Svilar

Le prestazioni di Mike Svilar sono state notate sia in Inghilterra che in Spagna. Ecco la situazione sul portiere giallorosso

Dal miracolo su Soulé contro il Frosinone al rigore parato a Biraghi, passando per la lotteria dei calci di rigore contro il Feyenoord. Un periodo clamoroso per Mile Sivlar che finalmente sta riuscendo ad emergere da titolare.

Plusvalenza Roma: 13 milioni per Svilar
Mile Svilar (Lapresse) – asromalive.it

José Mourinho lo aveva schierato, ma senza mai dare una fiducia tale da considerarlo il sostituto di Rui Patricio. Situazione che invece si è vista con Daniele De Rossi: l’attuale tecnico giallorosso ha pressoché invertito i ruoli rendendo Svilar il primo portiere.

Ora il portiere belga si appresta nel ritorno di Europa League contro il Brighton a collezionare la sua settima presenza consecutiva. Fin qui, Svilar ha subito sette gol in sei partite mantenendo la porta imbattuta per due volte.

Premier League pazza per Svilar

Le qualità di Svilar ovviamente sono sotto gli occhi di tutti e all’estero hanno cominciato a vedere più da vicino il talento e le qualità dell’ex Benfica. Secondo La Gazzetta dello Sport, gli osservatori di Wolverhampton e West Ham erano presenti nel match d’andata tra Roma e Brighton.

Lo saranno anche al ritorno, dove dovranno fare meno strada ma sempre con lo stesso obiettivo ovvero il portiere della Roma. Ricordiamo che non solamente in Inghilterra sarebbe interessati a Svilar, ma anche in Spagna come avevamo raccontato.

Plusvalenza Roma: 13 milioni per Svilar
Mile Svilar (Lapresse) – asromalive.it

Questo però non significa che Svilar andrà sicuramente ceduto. Il prezzo minimo per sedersi intorno ad un tavolo è quello di 12/13 milioni di euro, ma come ricorda la Gazzetta potrebbero anche non bastare: alla Roma c’è tanta fiducia nel classe 1999.

Impostazioni privacy