Bastano 25 milioni per Chiesa: lo scambio è clamoroso

Il futuro di Federico Chiesa continua ad infiammare la sessione di calciomercato estivo in Serie A. L’esterno può lasciare la Juve per 25 milioni e spunta l’ipotesi di scambio a sorpresa.

Il nome di Federico Chiesa infiamma gli scenari del calciomercato estivo nel campionato italiano. L’esterno offensivo, con il contratto in scadenza nel 2025 in casa Juventus, è finito al centro di diversi rumors che possono anticiparne la partenza dalla squadra bianconera. Nel mese di giugno si attendono grosse novità in panchina, che coinvolgono direttamente la squadra piemontese, oltre al Napoli in Serie A. L’intreccio sul fronte dei nuovi allenatori si riflette direttamente sul futuro dell’attaccante x Fiorentina, che è finito anche nella lista dei desideri di Daniele De Rossi in casa Roma.

25 milioni per Chiesa: scambio clamoroso in Serie A
Federico Chiesa (LaPresse) – asromalive.it

Il sogno proibito della Roma in sede di calciomercato estivo sembra esser stato individuato nel numero 7 della Juventus. Federico Chiesa, ad un anno dalla scadenza del contratto con i bianconeri, potrebbe cambiare aria nelle prossime settimane. La strada per il rinnovo non è chiusa e tanto dipenderà dalla volontà del nuovo tecnico, individuato in Thiago Motta dopo l’esonero di Massimiliano Allegri. Ma c’è un’altra panchina pronta a cambiare, quella del Napoli di De Laurentiis, sempre più vicino al ritorno in Serie A di Antonio Conte.

Chiesa senza rinnovo parte per 25 milioni: scambio a sorpresa col Napoli

La Roma è stata segnalata anche sulle tracce del capitano del Napoli, Giovanni Di Lorenzo, che ha rotto ufficialmente con Aurelio De Laurentiis. Il laterale partenopeo è stato accostato anche al taccuino di Cristiano Giuntoli in casa Juve, che lo conosce bene dall’esperienza al Napoli.

Bastano 25 milioni per Chiesa: lo scambio è clamoroso
Federico Chiesa (LaPresse) – asromalive.it

Ed il cartellino del laterale e capitano del Napoli, oltre a quello dell’attaccante Raspadori, potrebbero finire sul piatto per l’operazione Chiesa in casa azzurra. L’arrivo di Conte sotto al Vesuvio potrebbe essere decisivo, con la valutazione dell’esterno offensivo al ribasso senza rinnovo. Secondo quanto riferisce l’opinionista Antonello Angelini alla trasmissione Juventibus: “Se Chiesa rinnova lo vendi a 40 milioni, se non rinnova il prezzo non è 40 ma 25, max 30. Potrebbe essere interessante fare Di Lorenzo e Raspadori per Chiesa più qualche soldino.

Impostazioni privacy