Calciomercato Roma, Dybala ha detto sì: futuro svelato

Paulo Dybala ha già deciso il suo futuro in vista della sessione di calciomercato estivo in casa Roma. Ecco il verdetto definitivo sulla permanenza in giallorosso della Joya.

Il finale di stagione di Paulo Dybala è stato amaro, così come quello della Roma di Daniele De Rossi. L’ex Capitano non ha avuto a disposizione, causa infortunio, l’attaccante argentino nelle ultime due partite decisive della stagione giallorossa. Nelle scorse settimane la ‘Joya’ ha saltato prima la sfida di ritorno al Bayer Leverkusen, costata l’eliminazione dalle semifinali di Europa League. Successivamente l’ex Juve ha dato forfait anche nello scontro diretto per la zona Champions League, vinto dall’Atalanta di Gasperini.

Calciomercato Roma, Dybala ha detto sì: futuro svelato
Paulo Dybala (LaPresse) – asromalive.it

L’ultima delusione stagionale è stata rappresentata dalla scelta di Lionel Scaloni di escluderlo dall’Argentina in vista della Coppa America. Il commissario tecnico Campione del Mondo ha scelto di privarsi della Joya, mentre è stato convocato Leo Paredes in casa giallorossa. Scaloni ha parlato della decisione di escludere Dybala, alludendo alla condizione fisica dell’attaccante.  L’imminente apertura del calciomercato estivo ha poi gettato nuove ombre sul futuro del talento sudamericano in casa Roma. La clausola d’uscita presente sul contratto dell’ex Juventus continua a far gola a diverse squadre, compreso l’Atletico Madrid di Simeone.

Calciomercato Roma, Dybala ha già deciso: niente addio in estate

Ma in vista della sessione estiva di calciomercato è già arrivata la decisione finale di Paulo Dybala, che vuole prolungare il suo matrimonio con la Roma. La ‘Joya’ convolerà a nozze a luglio e secondo le ultimissime indiscrezioni avrebbe già comunicato la volontà di restare in giallorosso sotto la guida di Daniele De Rossi.

Calciomercato Roma, Dybala ha detto sì: futuro svelato
Paulo Dybala e Daniele De Rossi (LaPresse) – asromalive.it

La stagione dell’attaccante sudamericano si è chiusa con 39 presenze e 16 reti, in linea con quanto visto nel suo primo anno a Trigoria. Ora il classe ’93 di Laguna Larga sembra aver già sciolto i dubbi legati alla sessione estiva di calciomercato in casa giallorossa, respingendo le sirene d’addio e blindando il suo posto nell’attacco giallorosso del futuro. Il prossimo anno poi scatterà anche il rinnovo automatico fino al 2026 in caso di permanenza in giallorosso, ora sempre più probabile.

Impostazioni privacy