Juventus di nuovo esclusa dalle coppe: “Requisiti UEFA già saltati”

Nuovo rischio squalifica per la Juventus, reduce dalla stagione senza coppe europee. Rischia di esplodere un nuovo caso intorno alla società bianconera, che rischierebbe l’esclusione dalle competizioni UEFA per l’ennesima volta.

La stagione da poco conclusa ha visto la Juventus esclusa dalle competizioni UEFA, per i risvolti dell’inchiesta sulle plusvalenze che portò anche una riduzione di punti in campionato. Dopo esser stata squalificata dalle competizioni per la stagione 2023-24, dove avrebbe dovuto disputare la Conference League dopo la sanzione in Serie A, ora i bianconeri potrebbero rischiare la medesima punizione dalle manovre dell’organismo che amministra il calcio nel Vecchio Continente.

Juventus di nuovo esclusa dalle coppe: "Requisiti UEFA già saltati"
Juventus (LaPresse) – asromalive.it

A  lanciare l’allarme intorno ai conti della società bianconera è il giornalista Paolo Ziliani. Su ‘X’ il cronista parla apertamente di un nuovo rischio squalifica dalle competizioni UEFA per la Juventus, che avrebbe già violato i parametri finanziari richiesti. La squadra piemontese si preannuncia tra le protagoniste della sessione di calciomercato estivo, e non mancano intrecci con la Roma di Daniele De Rossi. I bianconeri, sempre più vicini ad annunciare ufficialmente Thiago Motta in panchina, sono segnalati su tanti colpi che possono infiammare il mercato della Serie A.

Nuovo rischio squalifica per la Juventus, conti in rosso: “Requisiti già saltati”

Ma spunta un allarme intorno ai conti della società bianconera, che potrebbe portare ad una nuova esclusione dalle competizioni europee. Qualora lo scenario venisse confermato, non sono esclusi anche effetti immediati sulla finestra di calciomercato estivo imminente, con la Juventus alla caccia affannosa di cessioni e plusvalenze per risistemare i conti.

Juventus di nuovo esclusa dalle coppe: "Requisiti UEFA già saltati"
Cristiano Giuntoli (LaPresse) – asromalive.it

Nello specifico Ziliani ha scritto: “La Juventus è a rischio esclusione coppe 2026-27. I requisiti contabili richiesti dall’UEFA sono già saltati. Dopo la squalifica di un anno fa, Madama era tenuta a non accumulare più di 60 milioni di passivo nel 2023, 2024 e 2025. Ebbene, a fine giugno ne farà 200, un anno fa erano stati 124. Intanto stipendia Vlahovic a 24 milioni lordi e vuole acquistare Koopmeiners a 60. Incombe un nuovo aumento di capitale da 200 milioni. Siamo alla follia: e come sempre tutti tacciono.”

Impostazioni privacy