Calciomercato Roma, nuovo possibile affare con la Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:08

Calciomercato Roma, contatti avviati tra Petrachi e Paratici per un nuovo affare tra i due club in vista della sessione di gennaio.

Paratici @ Getty Images

Nello scorso calciomercato estivo Roma e Juventus sono state protagoniste di numerose trattative, anche se alla fine è andata in porto solo quella che ha visto Luca Pellegrini passare in bianconero (poi prestato al Cagliari dove aveva già giocato la scorsa stagione a partire da gennaio) e Leonardo Spinazzola in giallorosso.

Ora come riporta l’edizione odierna del “Corriere dello Sport” c’è in ballo la trattativa per un attaccante, il famoso vice-Dzeko che Petrachi sta cercando con insistenza.

Ha infatti trovato conferme l’indiscrezione di un contatto tra Juventus e Roma per Mario Mandzukic. La Juve lo vorrebbe dare via anche per un prestito semestrale, ma il direttore sportivo giallorosso è stato obbligato per il momento a rifiutare. L’attaccante croato guadagna 6,5 milioni netti, troppi per i parametri del club. L’unica possibilità sarebbe un ingaggio diviso a metà tra le due società con un esborso per la Roma di circa 4 milioni lordi fino a giugno. A queste condizioni però la Juventus difficilmente accetterà, a meno che non sarà costretta da rifiuti di altre destinazioni.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, si allunga la lista dei cedibili

Petrachi
Gianluca Petrachi (Getty Images)

Calciomercato Roma, il punto sul vice-Dzeko

Nel mese di gennaio è comunque abbastanza certo che Petrachi provvederà a sostituire Kalinic, destinato al rientro anticipato all’Atletico Madrid visto che non ha dato garanzie. Oltre a Mandzukic nella lista di possibile vice Dzeko c’è anche Kean, molto dipenderà da cosa succederà tra novembre e dicembre e non sono da escludere piste anche non battute finora.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, sfuma l’arrivo di Mariano Diaz

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Florenzi: l’Inter lo ha chiesto alla Roma